Connect with us

News

Paola Perego torna in tv: “Sono stata male, ho perso peso”. E ringrazia Simona Ventura

Paola Perego torna in tv da venerdì 12 gennaio con Superbrain-Le supermenti, in onda su Rai1. Un rientro per il quale non nasconde “incubi” dopo il caso-Parliamone sabato. E non manca la difesa nei confronti dell’amica Sonia Bruganelli, moglie di Paolo Bonolis.

Paola Perego: “Torno in tv con Superbrain ma ho paura”

La Perego, intervistata dal Corriere della Sera, parla di “nuovo debutto”.

E spiega perché: “È un rientro completamente diverso dagli altri, di notte ho gli incubi, ho molta paura, una paura irrazionale. L’idea di entrare in studio mi spaventa, penso al primo ingresso, ai primi cinque minuti… In redazione c’è una lavagna con la scaletta del programma. C’è scritto ‘Ingresso Paola’ e io tra parentesi ho aggiunto ‘forse'”.

Gli incubi che fa? “Ho sognato di fare un’intervista nel camerino adiacente allo studio con due giornalisti ma non mi usciva la voce, avevo un nodo alla gola, non riuscivo a rispondere. Iniziavo a piangere, non riuscivo a fermarmi e non potevo andare in onda”.

Nel periodo lontana dal video, dopo la sospensione di Parliamone sabato (per la lista sulle donne dell’Est), “sono stata molto male, non ho dormito, ho perso molto peso. Ho anche pensato di lasciare questo lavoro. Mi ha colpito la tanta cattiveria gratuita, ci ho messo una settimana per capire cosa stesse accadendo: è stato tutto più grande di me”.

Tanti l’hanno attaccata ma c’è anche chi l’ha difesa. Come “Simona Ventura: con lei non eravamo amiche, la sua vicinanza è stata la più inaspettata e piacevole”.

E chiosa: “Non è stato un momento di tv di cui andare fiera, era un gioco stupido, non un pezzo alto di televisione. Ma sono cose che capita di fare, in tv se ne vedono tante. Credo di essere stata un capro espiatorio, una pedina in un meccanismo più grande di me”.

Paola Perego difende Sonia Bruganelli, moglie di Paolo Bonolis

Le foto postate da Sonia Bruganelli (moglie di Paolo Bonolis) sull’aereo privato fanno sempre discutere, c’è chi parla di ostentazione: “Assicuro che la sua non è ostentazione. Perché Vacchi può ballare in mutande sullo yacht e nessuno dice niente, mentre con Sonia nasce sempre un problema? Che ne sa la gente se Sonia nel privato fa beneficenza oppure no? I soldi non li ruba, si può permettere certi agi, ma ci sono persone a cui piace comunque dire sempre delle cattiverie”.

Fabio Traversa nasce a Bari l’11/01/1981 e, dopo alcuni mesi di vagiti e poppate, i suoi genitori si rendono conto che non riesce a fare a meno della lettura giornaliera di quotidiani, riviste, libri. Deve assolutamente essere a conoscenza dell’ultim’ora di cronaca, dei risultati di calcio e delle notizie sul panorama televisivo. E così al percorso scolastico (diploma al liceo classico e laurea in Giurisprudenza) si affianca il contatto diretto con il mondo del giornalismo (è pubblicista dal 21 ottobre 2003). Oltre a essere stato collaboratore di alcuni quotidiani locali o addetto stampa di enti pubblici o partiti ha curato (per oltre 10 anni) Reality&Show, fiore all’occhiello della blogosfera nella sezione spettacoli, e ha scritto per Tvblog.it e Soundsblog.it. Da gennaio 2018 è autore su Altrospettacolo.it e Gossipetv.com.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top