Connect with us
outlander

Televisione

Outlander 2×08: Claire e Jamie, il ritorno in Scozia

outlander-2x08-anticipazioni-jamie-claireOutlander 2×08: il sacrificio di Claire, il giudizio della Dame Blanche

Vi avevamo lasciati settimana scorsa con un episodio intenso e struggente. Dopo l’arresto di Jamie e la perdita del bambino,la settima puntata ha ruotato esclusivamente su Claire. La scena infatti si apre con la nostra protagonista avvolta da una febbre delirante e la consecutiva scoperta di aver perso sua figlia, Faith, così chiamata da Madre Hildegarde. Faith, ovvero Fede, può avere molteplici richiami in questo episodio. Claire infatti ha perso la fede e la speranza, nulla le è rimasto: il tradimento di Jamie è una ferita che fa male più di quello accaduto nelle ultime ore. Piena di rammarico e dolore, abbiamo visto come Claire sia stata guarita dall’intervento miracoloso di Mastro Raymond sebbene le ferite del cuore siano rimaste ancora aperte. Dopo il ritorno a casa, straziante e privo di parole, Claire in seguito scopre il vero motivo della promessa non mantenuta da suo marito. La reazione di Jamie infatti è stata causata nell’aver visto Randall approfittarsi di Fergus e, mosso da una rabbia accecante, il nostro scozzese non ha pensato due volte di vendicare se stesso e l’anima del giovane ed innocente ragazzino.

Outlander 2×08: la morte di Saint. Germain, la riconciliazione con Jamie

Dopo aver appreso ciò, per Claire non rimane altro che riscattare Jamie a qualunque prezzo. Richiesta un’udienza privata col Re, Claire deve assecondare le richieste di quest’ultimo ed infatti la vediamo protagonista, in veste di Dame Blanche, nel giudicare due persone accusate di praticare le arti oscure: Mastro Raymond e Saint Germain. Nonostante venga a galla la confessione del Conte sul tentato avvelenamento ai danni di Claire, la compassione della nostra protagonista nel non sentenziare una morte gratuita, farà in modo di trovare un escamotage. Grazie alle sue conoscenze ed ai finti veleni di Mastro Raymond, Claire offre una pozione apparentemente mortale ai due condannati. L’abilità di Mastro Raymond assicura la morte al Conte Saint German il quale, accortosi dell’inganno, maledice Claire prima di passare all’altro mondo. Una richiesta del Re è quindi esaudita ma il pagamento non è ancora completo e, per questo motivo, Claire è costretta ad offrire il suo corpo in cambio della salvezza di Jamie.

Outlander 2×08: di ritorno in Scozia, l’incontro con Lor Lovat

La puntata si conclude con il ritorno di Jamie a casa ed il confronto struggente tra marito e moglie. Il passato è passato e dovranno farsi carico delle proprie azioni e delle relative conseguenze per evitare che la loro relazione si frantumi in mille pezzi. Non resta altra alternativa che ritornare in Scozia e ricominciare da capo, la rivolta giacobita sembra esser stata sabotata ed ora, per Jamie e Claire, una nuova vita dovrà essere ricostruita, insieme. Le anticipazioni dell’ottava puntata di Outlander 2, dal titolo The Fox’s Lair, ci dicono che Claire e Jamie faranno ritorno in Scozia e cercheranno il sostegno del nonno di Jamie, Lord Lovat, mentre Colum MacKenzie avrà in mente nuovi piani. Di cosa si tratterà? La cosa certa è che per Jamie non sarà facile ottenere l’appoggio di suo nonno, intenzionato ad inseguire interessi personali… Siamo poi così sicuri che la rivolta giacobita sia stata del tutto scongiurata? L’appuntamento con Outlander è per il 28 Maggio!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top