Connect with us

Musica

Marco Masini: il suo cambiamento a Sanremo 2015

marco-masini-canzoneSanremo 2015: Marco Masini torna sul palco del Festival con un nuovo sound

Marco Masini torna in gara per la settima volta sul palco dell’Ariston per la nuova edizione del Festival di Sanremo 2015. Sono passati venticinque anni dalla sua prima volta a Sanremo. Era infatti il 1990 quando vinse, con il brano “Disperato” il primo posto nella sezione Novità, mentre è suo il primo premio al Festival nel 2004 con il brano “L’uomo volante“. Con una lunga carriera musicale alle spalle segnata da alti e bassi, ritiri e ritorni con hit di successo, Marco Masini torna in scena quest’anno con un brano, “Che giorno è” che, come racconta l’artista stesso, rappresenta un’evoluzione sia musicale che personale dopo anni di ricerche e cambiamenti. Rispetto alle sue prime produzioni musicali, racconta MasiniE’ come se la rabbia e i sentimenti dei brani che scrivevo e cantavo negli anni ’90 si siano adesso trasformati in una nuova energia e una nuova consapevolezza. Se ‘Disperato’ fosse il Polo Sud, ‘Che giorno è’ sarebbe il Polo Nord'”. Il nuovo brano, scritto in collaborazione con Federica Camba e Daniele Coro, avrà un sound fresco e completamente nuovo rispetto alle sue hit precedenti, così come racconta Marco Masini in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera.

Marco Masini: cambiare per amore della musica

Nell’intervista al Corriere della Sera pubblicata qualche giorno fa, Marco Masini ripercorre insieme al giornalista Andrea Laffranchi gli alti e bassi della sua carriera e delle sue apparizioni altalenanti nel corso degli ultimi anni. A proposito del suo ritiro nel 2001 per colpa di una triste accusa di “sfortuna” si sfoga raccontando “Fu dura. Non trovavo più nessuno disposto a investire su di me. Era diventato impossibile lavorare. Ringrazio lo zoccolo duro di fan e gli amici che mi hanno sorretto: mi davano del vigliacco e allora decisi di ripartire da zero fondando una mia etichetta“. Mentre, a proposito della vittoria del 2004 a Sanremo, racconta:”Un successo che arrivò dopo momenti di difficoltà e di cambiamento. Dopo che negli anni ’90 avevo contribuito al rinnovo della nostra tradizione faticavo a ritrovare il bandolo della matassa. Quella vittoria fu importante“. Carico di nuove aspettative per se e per tutti i suoi fan, Marco Masini, proprio in occasione del Festival, lancerà a Febbraio sul mercato discografico “Cronologia“, un triplo album antologico dei suoi brani più belli con l’aggiunta di alcuni inediti. E noi non vediamo l’ora di ascoltarli!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top