Connect with us

Quiz e Test

Reazione a catena 2018, Marco Liorni conduttore al posto di Amadeus

amadeus e marco liorni su rai1Marco Liorni è il nuovo conduttore di Reazione a catena su Rai1. Sostituirà Amadeus.

Marco Liorni nuovo presentatore di Reazione a catena 2018

L’indiscrezione arriva da TvZoom.it.

“Liorni, oggi alla conduzione de La vita in diretta, contenitore pomeridiano sempre della prima rete di Stato, fa parte dell’agenzia Arcobaleno Tre di Lucio Presta e a Reazione a catena prenderebbe il posto di Amadeus, alla guida del programma l’anno scorso, sempre della scuderia di Presta”, si legge nel sito.

Perché Amadeus lascia Reazione a catena

Già nei mesi scorsi era circolata la notizia che Amadeus avrebbe abbandonato il game show che con la sua conduzione ha ottenuto ottimi ascolti in estate sia nel preserale sia in prima serata. I troppi impegni del conduttore (in particolare l’access prime time quotidiano con Soliti ignoti) alla base della decisione della Rai.

Prima di Amadeus i presentatori del quiz erano stati Pupo e Pino Insegno.

Reazione a catena, il meccanismo

Due squadre composte da 3 giocatori – amici, colleghi o parenti – si sfidano sulla loro capacità di indovinare, formare, completare e ordinare parole e “catene” di vocaboli.

Il gioco dell’Intesa vincente – dove resta decisiva la capacità dei componenti della squadra di capirsi al volo – può sovvertire la classifica finale, portando una delle due squadre a essere proclamata “campione” della puntata, con diritto di tornare il giorno dopo e di accedere al gioco finale. L’ultima parola è il game finale dove la tensione arriva al massimo: i tre concorrenti della squadra campione devono individuare una parola che si lega, in base a una connessione linguistica e/o associativa, alla parola conclusiva. È in questa fase finale ricca di emozione che i concorrenti si giocano il montepremi accumulato.

Reazione a catena è un gioco fresco, leggero, che permette a tutti, divertendosi, di scoprire o riscoprire alcune curiosità sulla nostra lingua italiana, sollecitando i concorrenti e chi lo segue da casa a fare un po’ di “ginnastica mentale”. Per questo, come dice il suo sottotitolo, Reazione a catena è il game che più di tutti “rinfresca la mente”.

Fabio Traversa nasce a Bari l’11/01/1981 e, dopo alcuni mesi di vagiti e poppate, i suoi genitori si rendono conto che non riesce a fare a meno della lettura giornaliera di quotidiani, riviste, libri. Deve assolutamente essere a conoscenza dell’ultim’ora di cronaca, dei risultati di calcio e delle notizie sul panorama televisivo. E così al percorso scolastico (diploma al liceo classico e laurea in Giurisprudenza) si affianca il contatto diretto con il mondo del giornalismo (è pubblicista dal 21 ottobre 2003). Oltre a essere stato collaboratore di alcuni quotidiani locali o addetto stampa di enti pubblici o partiti ha curato (per oltre 10 anni) Reality&Show, fiore all’occhiello della blogosfera nella sezione spettacoli, e ha scritto per Tvblog.it e Soundsblog.it. Da gennaio 2018 è autore su Altrospettacolo.it e Gossipetv.com.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Quiz e Test

Post Popolari

Scelti per voi

To Top