Connect with us

Scelti per voi

L’eredità, Fabrizio Frizzi e Carlo Conti in lite? La verità

fabrizio-frizzi-carlo-contiQuando torna Carlo Conti a condurre L’Eredità?

Carlo Conti storico conduttore de “L’Eredità”, ma è arrivato il momento di dire addio al programma, anche se si tratta di una scelta temporanea. Lo stesso Conti, ieri sera, durante la puntata di “Tale e Quale Show” ha dato l’annuncio in diretta. Ma il tutto era già stato annunciato dal settimanale “Tv Sorrisi e Canzoni”. Il conduttore, infatti, è molto impegnato con la sua famiglia, ma soprattutto è impegnato dall’imminente presentazione del “Festival di Sanremo” che gli occuperà gran parte del suo tempo. Essendo un professionista molto preciso, Conti non vuole lasciare nulla al caso ed ha deciso di dedicarsi completamente all’esperienza che lo porterà, per una settimana, sul palco dell’Ariston. Dopo il Festival di Sanremo tornerà alla guida de “L’Eredità”, ma momentaneamente è tranquillo di lasciare il programma. Il motivo? Perché verrà sostituito da un suo grande amico Fabrizio Frizzi, fresco di matrimonio con Carlotta.

Carlo Conti e Fabrizio Frizzi: nessuna rivalità tra i due.

Il nuovo conduttore de “L’Eredità” sarà Fabrizio Frizzi. Subito sono partiti i rumors sulla possibile invidia tra colleghi. Si sa che se un conduttore prende il tuo posto, nasce in te la paura che possa superarti, ottenere ascolti migliori e ti porti via il programma. Ma non è il caso di Carlo Conti e Frizzi. Tra di loro non esistono tensioni ed invidie, ma solo una bellissima amicizia. Intervistato dal settimanale “Tv Sorrisi e Canzoni”, Frizzi ha parlato del programma che si appresta a presentare ricordando che non si tratta della prima volta: “L’Eredità è un programma ricco di sfumature e bellissimo da fare. Sento una grande responsabilità: la prima volta, ad aprile, è andata bene ma non do mai nulla per scontato. Affronto questa nuova sfida con grinta e l’emozione dell’esordio. Ci vuole concentrazione, bisogna essere in uno stato di forma psicofisica notevole”. Impossibile, non parlare del suo rapporto con Conti e mettere a tacere tutte le insinuazioni fatte sul loro rapporto: Tra me e Carlo c’è una bella sintonia umana, prima ancora che professionale, che si basa su trasparenza e fiducia reciproca. Questa esperienza ha rafforzato ancora di più la nostra amicizia. Carlo non mi considera un pericolo, ma una risorsa”. Una cosa difficile da trovare nel mondo dello spettacolo, ma l’amicizia tra i due conduttori è l’eccezione che conferma la regola.

3 Comments

3 Comments

  1. Anna

    11 novembre 2014 at 16:26

    scusa Carlo ma non ti porterai dietro a San Remo l’antipatico
    Cirilli oppure peggio che mai Loretta Goggi???????? perche? perche sarebbe una grande delusione .rinnova Rinnova.

  2. josée

    20 febbraio 2016 at 13:12

    Carissimo Carlo Conti, quando torni a condurre l’eredità? Frizzi mi è antipatico, da quando conduce lui io e la mia famiglia non guardiamo più il programma e non siamo solo noi! Aspettiamo il tuo ritorno! Spero in tua risposta, grazie. Josée

  3. anna maria

    3 marzo 2016 at 19:57

    Mi è sempre piaciuto Carlo Conti, ma all’Eredità preferisco Fabrizio Frizzi. E’ più spontaneo , molto “alla mano”, ha un bel sorriso e secondo me è molto simpatico. Carlo Conti è troppo professionale e con l’andare del tempo è diventato troppo sofisticato. Me lo ricordo quando più giovane conduceva aria fresca ( se non ricordo male il titolo) e lo trovavo fantastico. Mi piaceva anche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Scelti per voi

Post Popolari

Scelti per voi

To Top