Connect with us
kristen-stewart-post-twilight

Cinema

KRISTEN STEWART/ Svelati i suoi progetti post – Twilight: Calì, Focus, Biancaneve 2

Kristen Stewart Calì Focus Biancaneve 2

FOTO OLYCOM

KRISTEN STEWART, POST TWILIGHT – Ora che si è conclusa la Twilight Saga con l’ultimo capitolo della serie, Breaking Dawn Parte Due, tutti gli occhi sono puntati su Kristen Stewart e il suo futuro sentimentale ma, soprattutto, lavorativo. Infatti, se il co-protagonista Robert Pattinson sembra avere le idee abbastanza chiare sul suo futuro ricco di ingaggi e proposte per pellicole davvero interessanti, su Kristen Stewart è calato un silenzio pericoloso dovuto sicuramente alla voglia dell’attrice di prendersi una pausa dal gossip che l’ha tartassata in questi ultimi mesi ma anche da alcune strane dicerie che vorrebbero i grandi di Hollywood impegnati in un fronte comune per boicottare la carriera dalla Stewart: perché vi starete chiedendo. Forse a causa dell’ingaggio per Biancaneve e il cacciatore che ha reso la Stewart una delle attrici più pagate tra le stelle americane di quest’ultimo anno ed anche perché l’attenzione mediatica che Kristen è riuscita a catalizzare con l’affare Sanders ha spaventato i mostri sacri di Hollywood, impegnati da sempre a mantenere alta l’attenzione su se stessi. A tutto questo va sommato quello strano raggruppamento di folle, conosciute con il nome di twilighters, che ha divinizzato Robert Pattinson, prendendone le difese fin dal primo momento, riguardo la questione del tradimento.

KRISTEN STEWART E RUPERT SANDERS – Quando furuno pubblicate le foto di Kristen e Rupert vi ricordiamo che tra le fan di Twilight c’era l’idea di far naufragare al botteghino On the road, pellicola corale ispirata all’omonimo romanzo, con protagonista anche la Stewart; ma questa è soltanto una delle leggende alle quali è stato dato adito. La più divertente prevedeva un cambiamento del finale di Breaking Dawn Parte Due che risultasse più coerente con la realtà: come se le vite di Robert e Kristen fossero un tutt’uno con quelle dei personaggi che sono stati chiamati ad intepretare. Difficile, però, credere che l’amore tra Edward e Bella potesse interrompersi per la scappatella della Stewart che, subito dopo esser stata scoperta, ha chiesto scusa in tutte le lingue del mondo, riconquistando l’amore perduto. Ma prima del perdono un altro grave problema incombeva sulla testa di Kristen: il sequel di Biancaneve e il cacciatore. Il rapporto con il regista era inevitabilmente compromesso; anche Liberty Ross, moglie di Rupert, aveva espresso la sua condatta: Rupert e Kristen mai più insieme. E quando l’odio innaturale per l’attrice era ancora fresco, ai più l’ipotesi più probabile era quella di concentrarsi sullo spin off (del resto già in cantiere) del cacciatore e congelare il prosieguo della saga finché la questione non fosse dimenticata e il cambio di attrice risultasse meno scandaloso.

 

 

 

KRISTEN STEWART, CALI’, FOCUS E BIANCANEVE E IL CACCIATORE DUE – Tutte supposizioni inutili a quanto pare: Kristen, infatti, non ha soltanto riconquistato il suo Robert ma pare che anche il buon senso sia tornano a regnare in quel di Hollywood. Alcune star hanno anzitutto mostrato la loro comprensione e il loro appoggio a Kristen che è finalmente tornata a sorridere e a pensare al suo futuro lavorativo. Le strade con Robert si sono separate, lavorativamente parlando, e questo non deve essere letto per forza come un punto negativo: un po’ di distanza aiuterà ad alimentare la fiamma della passione. E mentre Pattinson si prepara ad immergersi nel set di Queen of the Desert tante opportunità si aprono per Kristen. Intervistata sul suo futuro professionale, la Stewart ha confermato il suo profilo da ragazza sognatrice, affermando: “Il mio futuro non è prevedivile, sarò guidata dall’istinto”. Attualmente, però, le pellicole in ballo sono essenzialmente tre; la prima vedrebbe Kristen accanto a Ben Affleck in Focus. Secondo le ultime indiscrezioni, si tratterebbe di una storia di due truffatori uniti da un sentimento che avrà difficoltà a decollare a causa delle loro illecite attività. Una storia d’amore diretta da Glenn Ficarra e John Requa, già registi di Crazy Stupid Love. In cantiere anche Calì. Subito dopo la rottura con Pattinson alcune indiscrezioni avevano rivelato l’intenzione di Kristen di lasciar perdere il progetto; ma una fonte dell’Hollywoodlife.com garantisce che la pellicola non si muoverà senza la Stewart che sembra essere intenzionata a proseguire. Infine, Biancaneve e il cacciatore 2 ci sarà e tra Rupert e Kristen sembra che a dover mollare la presa sia proprio il regista dato che la Stewart pare sia insostituibile nel ruolo di Biancaneve. Alla faccia della disoccupazione!

ROBERT PATTINSON AMMETTE: E’ PERICOLOSO INNAMORARSI

ROBERT PATTINSON: “KRISTEN E’ PERFETTA!”

JUSTIN BIEBER VUOLE RINCONQUISTARE SELENA

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top