Connect with us

Gossip

KRISTEN STEWART/ Manuale di sopravvivenza al tradimento: “Ecco come non sono crollata”

kristen stewart robert pattinson breaking dawnKRISTEN STEWART, IL TRADIMENTO NON L’HA ABBATTUTA – Kristen Stewart, rea di tradimento ai danni di Robert Pattinson, è riuscita a sopravvivere al suo errore madornale e a tutte le conseguenze che esso ha comportato. Non ha speso le sue ore, le sue giornate, ad affogare nelle lacrime, ma si è fatta subito forza, mettendosi immediatamente in gioco, cercando di ricucire quel legame che aveva strappato brutalmente. Il lavoro, poi, l’ha aiutata tantissimo: fare le cose che più le appassionano, le hanno permesso di non lasciarsi distruggere dal dolore. Forza interiore, da una parte, e tante distrazioni, dall’altra: questo è stato il segreto di Kristen, la quale è riuscita, in men che non si dica, a riabbracciare e a baciare il suo Robert; lui che ha voluto darle un’altra chance perché nutriva e nutre tutt’ora un fortissimo sentimento nei suoi confronti. Ruppert Sanders è un ricordo lontano, che non spaventerebbe più Pattinson. Adesso, però, i due piccioncini sono preoccupati per altro: quelle scene piccanti di Breaking Dawn – Parte 2 (in uscita il 14 novembre) che renderebbero il film non adatto ai minori di diciotto anni.

KRISTEN E PATTINSON CONTRO LE SCENE PICCANTI DI BREAKING DAWN – L’attrice, in una recente intervista, ha parlato in questo modo dell’ultimo capitolo di Twilight: “Questo è un film per adulti. La luna di miele tra Bella ed Edward, dopo la nascita di una bimba metà umana e metà vampira, è ormai finita. La guerra tra vampiri buoni e cattivi è divampata, e la povera Renesmee si trova nell’occhio del ciclone. Ma la cosa più interessante è che Bella è ora finalmente una donna solida, risoluta. Nei capitoli precedenti non si sapeva mai cosa sarebbe successo tra lei e Edward. È facile da capire: sono giovani. Ora si sentono uniti, sono davvero una famiglia. Le scene da girare che non mi sono piaciute del film sono quelle spinte: eravamo entrambi goffi, non c’era nulla di romantico. È stato terribile!”. Di stesso parere il suo fidanzato: “Stai provando a immaginare di comportarti in maniera provocante. Si presuppone di avere a che fare col vampiro più sexy che sia mai esistito. Provi ad esprimere estasi ma le facce dei ragazzi non sono progettate per fare questo. Quindi devi spingerti oltre, ma fino a certo punto”.

 

 

BREAKING DAWN PARTE 2, CAPITOLO CONCLUSIVO DELLA SAGA? – La seconda parte di Breaking Dawn lascerà tutti senza fiato, soprattutto per quanto riguarda la parte finale: non sarà fedele a quella del libro. Se nell’opera di Stephenie Meyer si concludeva la storia con un “felice e contenti”, nella pellicola, invece, qualcosa cambierà, e forse dovemmo aspettarci una conclusione shoccante. Un finale che potrà far sperare in nuovi film della saga Twilight?

Fonte: Hollywood Life

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top