Connect with us

News

Il “Trio delle cicciottelle” alle Olimpiadi: l’articolo fa infuriare il web

azzurre tiro con l'arco articoloOlimpiadi 2016, web su tutte le furie per l’articolo sulle azzurre di Tiro con l’arco

AGGIORNAMENTO: Dopo il gran polverone sollevato dall’articolo in questione, il Resto del Carlino si espone e risponde così alle dure critiche: “Mi rivolgo ai lettori che hanno commentato il titolo riportato oggi da Qs “Il trio delle cicciottelle sfiora il miracolo olimpico”, uscito nella prima edizione e poi ribattuto con un più cronachistico “Le azzurre si fermano sul più bello”. Mi scuso se quel titolo ha urtato la sensibilità di alcuni nostri lettori ma l’intento di partenza non era né derisorio né discriminante. Giuseppe Tassi, direttore QS”

Sono bastate poche ore perché il titolo di un articolo di giornale dedicato alle Olimpiadi diventasse virale sul web e sollevasse un vero e proprio polverone. È un noto quotidiano italiano, il Resto del Carlino, a intitolare con “Il trio delle cicciottelle sfiora il miracolo olimpico” un articolo uscito oggi sulle tre campionesse azzurre di Tiro con l’arco che ieri hanno perso per un soffio la medaglia di bronzo, classificandosi quarte. Un appellativo che il web non ha apprezzato affatto e che ha scatenato polemiche durissime da parte di chi si è schierato non solo dalla parte delle tre azzurre – Mandia, Boari e Sartori – ma anche, più in generale, dalla parte delle donne in carne. La pagina Facebook del quotidiano è stata infatti inondata da commenti molto duri contro il giornalista che ha optato per questo titolo e per chi ne ha dato l’approvazione. In difesa delle azzurre, che ieri si sono mostrate grandi atlete, e delle donne in carne, il web è insorto e ora attende le scuse del quotidiano interessato.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top