Connect with us

Televisione

Iacchetti sarà di nuovo invitato a TvTalk

Enzo Iacchetti era stato “censurato” dal programma Rai TvTalk, doveva presentare il suo Cd benefico di Natale ma lo spazio a lui dedicato era stato tagliato senza alcun motivo. Oggi il presentatore di Striscia la Notizia ha caricato un video su Facebook dove annuncia che la Rai si è scusata con lui e lo ha rinvitato sabato per recuperare.

Una buona notizia per tutti visto che il ricavato del Cd verrà utilizzato per costruire una diga in Kenya e salverà molte vite umane.

Giustamente, oltre alle scuse, Iacchetti vorrebbe sapere anche i motivi per cui è stato censurato, come dice nel video: “Sono stato male in questi giorni perchè non pensavo che potesse succedere a me di essere tranciato in questo modo, l’ultimo caso era successo a Dario Fo a Canzonissima negli anni 50-60 ma lui parlava di politica..”

Nonostante la mia ammirazione per Iacchetti dopo i Vaffa alla classe politica e il suo Cd per aiutare i bambini dell’Africa, non mi trovo assolutamente d’accordo con quello che ha detto riguardo la censura, in realtà sappiamo tutti molto bene che in Italia la censura esiste e quello capitato a lui non è un fatto isolato.. Vogliamo parlare del famoso Editto Bulgaro? Se capiterà da queste parti spero accetti l’invito a leggere questa pagina di Wikipedia che ci spiega il motivo per cui il nostro Paese è considerato parzialmente libero..

Purtroppo affermare che l’ultimo episodio di censura in Italia risale agli anni 50 significa fare disinformazione..

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top