Connect with us

Gossip

Giusy Versace, l’incidente: l’incubo premonitore

giusy-versace-incidenteGiusy Versace: il suo entusiasmo a “Ballando con le Stelle”.

Giusy Versace sta conquistando tutti, dalla giuria al pubblico a casa, a “Ballando con le Stelle”, in coppia con Raimondo Todaro. È una bellissima ragazza, ma ciò che colpisce maggiormente è la sua voglia di lottare sempre e non arrendersi mai, come una vera sportiva. Quante ragazze, al suo posto, avrebbero preferito lasciar scorrere la vita, senza fare nulla, senza provarci almeno? Ma lei no. Lei non voleva darsi per vinta e, nonostante le protesi, la vediamo correre in pista ed anche ballare. Per la prima volta dall’incidente, infatti, è scesa in pista ed ha indossato i tacchi. Un forte carattere, aiutata anche da Antonio Magra, il suo fidanzato da sette anni. Giusy si scatena in pista ed è una gioia vederla così sciolta nei movimenti. Una cosa che nessuno, lei per prima, avrebbe mai creduto dopo quel maledetto 22 agosto 2005.

Giusy Versace: l’incubo premonitore sul suo incidente.

22 agosto 2005, una data in cui la vita di Giusy Versace è cambiata radicalmente. A soli 28 anni, in seguito ad un grave incidente sulla Salerno – Reggio Calabria, perse entrambe le gambe al ginocchio. Un giorno ancora nitido nella sua mente. Alle “Invasioni Barbariche” aveva raccontato di avere un presentimento quella mattina: “Sentivo come una voce dentro che mi diceva di non partire, però lì per lì non pensi che sta per succedere qualcosa”. Ma la cosa che mette, ancora di più, i brividi è il sogno premonitore, o per meglio dire l’incubo, che Giusy ha fatto la notte prima del terribile incidente a causa del manto stradale bagnato. È lei stessa a raccontarlo ad “Invincibili”, il programma di Marco Berry. Si tratta di un sogno molto particolare. C’era una scalinata molto grande che curvava, Giusy era ai suoi piedi e correva, molto ansiosa. Una volta arrivata alla fine delle scale inciampa ed, allungando le mani, si taglia con il corrimano di acciaio che le amputa entrambe le braccia, mentre il sangue scorreva intorno a lei. L’incubo, purtroppo, è diventato realtà, seppure con dettagli diversi. Le sensazioni difficilmente sbagliano e la giovane Versace ne ha avuto la prova.

1 Comment

1 Comment

  1. ylenia

    1 novembre 2014 at 21:03

    sei una grande donna mi chiamo ylenia stallone io sono nata con un problema sono nata spina bifida ma dalla sfortuna sono stata fortunata quella di camminare dalle mie gambe però ammetto nn mi accetto per quello che sono mi sento diversa dagli altri…. seguo ballando con le stelle da anni ma quest’anno lo seguo con molto piacere xke ci sei tu sei diventato il mio idolo mito il mio tutto hai una forza coraggio grinta quella che io nn rieasco a trovare in me mi piacerebbe incontrarti conoscerti diventare amiche sono rimasta allibita dalla tua forza xkè nonostante tutto sorridi sempre si vede che hai tanto voglia di vivere sei bellissima stupenda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top