Connect with us
giorgio manetti maurizio costanzo show

Scelti per voi

Giorgio Manetti al Maurizio Costanzo Show: frecciatina a Gemma e inedita rivelazione

giorgio manetti maurizio costanzo showMaurizio Costanzo Show, Giorgio si svela: la frecciatina di Tina a Gemma Galgani

“L’amore in età adulta” è stato questo l’argomento della nuova puntata del Maurizio Costanzo Show tenutasi questa domanica su Rete 4. Tra gli ospiti più graditi dal pubblico sicuramente lui, Giorgio Manetti, che in molti conoscono come cavaliere del Trono Over di Uomini e Donne. Interpellato dal conduttore, Giorgio ha infatti parlato dei suoi amori e, con Tina Cipollari al suo fianco, è stato impossibile non fare accenno alla sua storia con Gemma Galgani. È stat proprio Maurizio Costanzo a lanciare una prima frecciatina, dicendo a Giorgio: “Io so che lei va molto sulle donne non più giovanissime, va via come il pane”; poi incalzato da Tina “Si è vero Giorgio, perchè tu preferisci una donna più adulta – e qui lancia un attacco alla ben nota rivale – Ricordiamo che sei stato anche fidanzato otto mesi con Gemma, con vent’anni più di lui!“.

Giorgio Manetti, rivelazioni inedite al Maurizio Costanzo Show

Giorgio allora rompe il silenzio e lo fa con una rivelazione inedita sul suo passato, con il quale il cavaliere sembra proprio abbia voluto spiegare il perchè del suo essere così affascinato da Gemma Galgani: “Io mi ricordo quando andavo a ballere e ancora non c’erano le discoteche, e mi ricordo che – io avevo 17/18 anni – chiedevo di ballare a queste donne di 25/30 anni – poi continua – Si ballava un lento, io facevo le proposte e loro mi dicevano ‘Ma sei un bambino!’ e io rispondevo ‘Perchè non ti piacciono i bambini? Cosa c’è di male!”.

Giorgio Manetti si svela: ecco perchè al cavaliere piace Gemma

Infine, è proprio riagganciandosi anche al discorso Gemma che conclude: Io sono sempre stato attratto dalle donne più grandi perchè sono una persona molto curiosa, mi incuriosiva molto sapere qualcosa delle vita che io ancora non avevo vissuto”. 

1 Comment

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Scelti per voi

Post Popolari

Scelti per voi

To Top