Connect with us

Musica

Dear Jack al Festival di Sanremo: il sogno premonitore

dear-jack-sanremoDear Jack a Sanremo: il sogno premonitore di nonna Genoveffa

I Dear Jack esordiranno domani al Festival di Sanremo e hanno raccontato la loro emozione ai microfoni de “La vita in diretta”. In particolare Riccardo Ruiu, batterista della band, ha svelato il sogno premonitore di sua nonna Genoveffa: la donna, a quanto pare, ha sognato che la band del nipote veniva eliminata subito dal Festival. Ovviamente i ragazzi hanno ironizzato su questo sogno, con la speranza che non si tratti di un vero sogno premonitore, così da non dover tornare subito a casa. Nonostante numerosi prognostici che li vedono come papabili vincitori, i Dear Jack non si sono montati la testa e l’unica aspettativa che li accompagna è quella di vivere al meglio questa esperienza. Alla domanda, infatti, di cosa li abbia spinto a partecipare al Festival di Sanremo, il portavoce del gruppo, Alessio Bernabei ha affermato che senza dubbio alla base c’è l’amore per la musica, di cui il palco dell’Ariston rappresenta un riferimento inestimabile; ma oltre a questo il Festival sarebbe anche una preziosa occasione per lanciare il loro nuovo album, che uscirà tra due giorni.

Dear Jack a Sanremo: l’emozione di cavalcare il palco dell’Ariston

Quanto alle aspettative, per i Dear Jack il Festival sarà un successo comunque vada: hanno tanta voglia di divertirsi e far divertire e sarà proprio questo e non solo la vittoria il loro obiettivo. L’emozione è ovviamente tanta, ma i Dear Jack hanno avuto già modo di esibirsi davanti a tantissime persone, come durante il loro concerto al San Siro. Tuttavia, la band ha confessato che l’emozione in questo caso è diversa e sarà ineguagliabile; come gli altri cantanti, anche loro hanno già fatto le prime prove sul palco dell’Ariston, che, hanno confessato, si aspettavano fosse di gran lunga più grande, ma questo non ha ancora dato modo di testare il livello di emozione. “Finchè il Teatro dell’Ariston non sarà pieno non si potrà raggiungere il livello massimo di trepidazione” sostiene Alessio Bernabei.

Dear Jack a Sanremo: il conto alla rovescia

I Dear Jack sembrano carichi e la loro adrenalina è al massimo dato che non vedono l’ora di esibirsi e conquistare il pubblico sanremese, con la speranza di smentire nonna Genoveffa e il suo sogno!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top