Connect with us

Televisione

Crozza nel paese delle meraviglie, 23 novembre: Briatore e gli scheletri nell’armadio (VIDEO)

CROZZA NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE, PUNTATA VENERDI 23 NOVEMBRE – Crozza nel Paese delle Meraviglie ci ha regalato un’altra fantastica puntata, ancora una volta siamo riusciti a parlare della “noiosissima” politica facendoci due risate, per quanto ci sia assolutamente poco da ridere in questo periodo. Ancora una volta il personaggio “chiave” tra i tanti proposti da Maurizio Crozza è Flavio Briatore. Questa settimana non si è scherzato sul programma The Ficientis, il comico genovese ha voluto lanciare qualche frecciatina al famoso imprenditore del Billionaire dopo lo scontro tra Briatore e la giornalista Luisella Costamagna a Servizio Pubblico– Dopo l’eco che aveva avuto il diverbio tra l’imprenditore e la giornalista  c’era anche da aspettarselo.

FLAVIO BRIATORE E LUISELLA COSTAMAGNA – Per fare un pò di riscaldamento si  parte con gli oggetti da sogno di Briatore: i rialzi interni per le scarpe, i cerotti per calli rotondi, il cloro per piscina da sogno e un armadio da sogno. Proprio sull’armadio da sogno arriva la prima stoccata di Crozza contro Briatore: l’armadio è pieno di scheletri da non tirare assolutamente fuori, proprio gli stessi scheletri che Luisella Costamagna aveva tirato in ballo durante l’intervista di Servizio Pubblico della settimana scorsa. La seconda stoccata riguarda il valore dell’amicizia, gli imprenditori al “Top” la ritengono importante e infatti tra di loro usano intestarsi le società!

MAURIZIO CROZZA E FLAVIO BRIATORE – Infine FlavioCrozzaBriatore ha rimarcato la frase che ha fatto parlare il web per una settimana: “Ho fatto degli errori in gioventù ma ho vinto 7 mondiali di Formula Uno“, che sia giusto che gli errori vengano perdonati non ci sono dubbi, di sicuro non sono i successi sportivi a cancellarli, ma un altro tipo di percorso. Anche i 1200 dipendenti che lo attendono tutte le mattine in giardino per lavorare prendono uno stipendio grazie a Flavio Briatore, ma non cancellano gli errori del passato. Non è sicuramente il passato di Briatore ad avere indispettito il web, come lui stesso ha detto basta leggere la sua biografia per scoprire i suoi scheletri nell’armadio, quello che più dispiace è non essere più abituati ai veri giornalisti. Durante un’intervista dovrebbe essere normale ricevere domande scomode, a quanto pare nel nostro Paese non è più così.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top