Connect with us
anticipazioni-chi-lha-visto-roberta-ragusa

Televisione

Chi l’ha visto, anticipazioni 27 febbraio: Roberta Ragusa e la ricerca di tracce di sangue in casa Logli

anticipazioni chi l'ha visto denise pipitoneCHI L’HA VISTO – ANTICIPAZIONI DEL  27 FEBBRAIO – ROBERTA RAGUSA – LA RICERCA DI TRACCE SI SANGUE IN CASA LOGLI – Chi l’ha visto nella puntata in onda mercoledì 27 febbraio 2013, si occuperà del caso di Roberta Ragusa e delle ricerche avvenute in casa Logli, in questi giorni, nel corso delle quali è stato ritrovato anche il caricabatterie del cellulare della donna. Si cercano tracce di sangue; si cercano le prove per poter dimostrare che la sparizione di Roberta Ragusa è legata al fallimento del suo matrimonio. Antonio Logli è al centro delle indagini: secondo gli inquirenti sarebbe stato lui ad uccidere e a far sparire sua moglie Roberta Ragusa. Ecco perchè si cercano tracce di sangue: perchè, se qualcosa è successo la notte tra il 13 ed il 14 gennaio del 2012, deve per forza esserci qualche indizio; qualche elemento, seppur minimo, che possa spiegare gli eventi. Gli uomini della H.B.D.D. (Unità cinofile per la ricerca di tracce ematiche e resti umani) alla ricerca di tracce di sangue hanno scavato intorno alla proprietà dei Logli; hanno analizzato il percorso che porta dall’auto di Roberta ad un magazzino; hanno analizzato l’appartamento che si trova sotto a quello nel quale viveva la donna, che il giorno della sparizione di Roberta era vuoto. Che cosa è stato trovato? Quali le rilevazioni? E’ emerso qualcosa di importante dalle indagini?

A CHI L’HA VISTO  IL CASO DI ROBERTA RAGUSA – A BREVE L’INTERROGATORIO DI LOGLI – Il caso di Roberta Ragusa sarà dunque al centro della puntata di Chi l’ha visto. A breve ci dovrebbe essere l’interrogatorio di Antonio Logli che si è dichiarato sereno e disposto a rispondere a qualsiasi domanda. L’uomo sostiene l’ipotesi dell’allontanamento volontario: Roberta Ragusa sarebbe andata via forse in preda ad un’amnesia, dovuta all’incidente avvenuto qualche giorno prima della sua scomparsa (il famoso episodio della caduta dalle scale raccontato da Antonio Logli). Le ricerche sono state imponenti: hanno coinvolto una vasta area. Ma che cosa è stato trovato? Gli inquirenti riuciranno a fornire una soluzione al caso di Roberta Ragusa. Chi l’ha visto ritorna dunque su questa vicenda che ha scosso moltissimo l’opinione pubblica: da oltre 408 giorni questa mamma è sparita. Perchè? Si tratta dell’ennesimo caso di violenza sulle donne e femminicidio oppure Roberta Ragusa è andata via volontariamente?

ANTICIPAZIONI CHI L’HA VISTO  DEL 27 FEBBRAIO – ELISA CLAPS E DENISE PIPITONE –  Chi l’ha visto si occuperà anche di altri casi di cronaca tra i quali (con molta probabilità) quello di Elisa Claps. La trasmissione di Rai 3 condotta da Federica Sciarelli ha sempre ingaggiato una durissima battaglia al fianco dei familiari di Elisa Claps per arrivare alla verità. La notizia, di qualche giorno fa, è che Danilo Restivo sarà presente in aula al processo per l’omicidio della ragazza. Chi l’ha visto tornerà anche sul caso di Denise Pipitone. Alcuni testimoni hanno smentito Jessica Pulizzi sugli spostamenti del giorno della scomparsa della piccola Denise. L’imputata aveva dichiarato di essere stata in un’officina meccanica per una riparazione al suo motorino ma, a detta dei titolari dell’esercizio, non sarebbe così. L’appuntamento con Chi l’ha visto è per mercoledì 27 febbario 2013 su Rai 3.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top