Connect with us

Isola dei Famosi

Brice Martinet: la moglie Elena svela l’infanzia difficile

brice-martinetBrice Martinet: la storia del naufrago dell’Isola dei Famosi

Mancano poche ore alla finale del reality L’isola dei Famosi e sale l’attesa per scoprire chi sarà il naufrago vincitore di questa edizione targata Canale 5. Sicuramente il pubblico questa sera non avrà un compito facile dovendo scegliere un solo vincitore, perchè tutti i finalisti si son distinti per simpatia, bravura, e capacità di adattamento alle difficili condizioni dell’isola. Tra i concorrenti rimasti, oggi vogliamo parlarvi in particolare di uno dei naufraghi che più si è contraddistinto sull’isola non solo per la sua simpatia ma anche per la sua straordinaria resistenza fisica. Stiamo parlando di Brice Martinet, il modello francese che, insieme a Cecilia Rodriguez, è stato il naufrago rimasto più a lungo senza vestiti, resistendo a tante difficoltà sull’Isola che, come tutti gli appassionati del reality sapranno, è stata una delle prove più dure di questa nuova edizione Mediaset. Ma Brice Martinet, emblema del naufrago per eccellenza, ha una storia passata fatta di coraggio, delusioni, e tante difficoltà che non son state facili da superare. A raccontarlo è sua moglie, Elena Falbo, durante un’intervista rilasciata al giornale Nuovo.

Brice Martinet: un’infanzia difficile

E’ proprio Elena Falbo, moglie del naufrago Brice Martinet da quasi cinque anni, a raccontare l’infanzia del marito, fatta di tanti sacrifici e di molte difficoltà, nel corso di un’intervista per il giornale Nuovo. Elena racconta il loro primo incontro in Polinesia a Bora Bora in un villaggio turistico, avvenuto nel 2005, e di come l’amore per i viaggi e la voglia di stare insieme li ha resi fin da subito una coppia inseparabile. A proposito di Brice, Elena racconta che, durante l’adolescenza, Brice Martinet ha dovuto spesso subire le critiche e gli attacchi dei compagni per via del suo aspetto fisico (a dodici anni era ancora gracile e poco alto rispetto ai compagni), e dei problemi di sovrappeso. Inoltre, avendo un carattere molto dolce e pacifico fin da piccolo, Brice Martinet, racconta ancora Elena, era spesso un facile bersaglio per i bulli della sua classe, soprattutto dopo un incidente che, a sedici anni, ha infranto il suo sogno di giocare a calcio, facendolo sprofondare nella depressione più cupa.

Brice Martinet: la bellezza del coraggio

Oggi Brice Martinet è un uomo sicuro di se, forte, e soprattutto bellissimo, che ha conquistato tutti i suoi successi con duri sacrifici. Dopo la lunga depressione che a sedici anni lo ha portato, dopo un incidente calcistico, a sfogare i propri dispiaceri sul cibo, Brice Martinet ha deciso di riprendere in mano la sua vita dimostrando quella vitalità e quel coraggio che tanto ha conquistato il pubblico dell’Isola dei Famosi. Come racconta Elena nel corso dell’intervista: “Brice ha seguito una dieta sana e ha ripreso a fare sport con molta determinazione. Ed è diventato il Brice che ho conosciuto io… non esistono foto di quel periodo…un modo per dire che quel tipo di passato non sarebbe più dovuto tornare“. Non ci resta che augurare a Brice Martinet buona fortuna per la finale di un reality che, per chi come lui ha lottato nella vita, ha già il sapore, comunque vada, di una bellissima rivincita morale.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Isola dei Famosi

Post Popolari

Scelti per voi

To Top