Connect with us

Calcio

Boateng e la dedica ai terremotati: multato per 3 mila euro

boateng dedica terremotatiBoateng, multa di 3000 euro per la maglietta con dedica ai terremotati

Una notizia incredibile arriva dalla Spagna: Kevin Prince Boateng, marito di Melissa Satta, è stato multato per via della maglia dedicata ai terremotati sfoggiata nel corso dell’ultima partita de Las Palmas. Il calciatore ha mostrato la t-shirt dopo il gol segnato, un gesto di vicinanza al Paese nel quale ha vissuto per tanti anni e che è stato parecchio apprezzato dagli italiani. Di tutt’altro avviso la Lega Spagnola, il cui regolamento è chiaro: i giocatori non possono mostrare in campo maglie con pubblicità, slogan, sigle, anagrammi o disegni, qualsiasi sia il loro contenuto o lo scopo dell’azione.

Kevin Prince Boateng multato per il gesto di solidarietà nei confronti dell’Italia

Nonostante l’intenzione solidale, la Lega Calcistica Spagnola ha deciso di multare per ben tre mila euro – come del resto prevede il regolamento – Kevin Prince Boateng, che attualmente gioca con Las Palmas, la squadra di Gran Canaria. Il ghanese è dunque costretto a pagare la multa, anche se è possibile che venga revocata visto che già in precedenza un altro calciatore, Callejon, mostrò qualche anno fa, sempre in Spagna, una maglietta in ricordo del compagno di squadra Dani Jarque, morto a 26 anni per un arresto cardiaco. All’epoca la sanzione venne annullata dal comitato d’appello: accadrò lo stesso a Kevin Prince?

Boateng multato: nessun commento da parte di Melissa Satta

Sulla vicenda ancora nessun commento da parte della moglie Melissa Satta che, proprio sabato scorso, aveva elogiato il gesto del marito su Instagram. Non si è espresso sulla vicenda neppure Boateng, il cui intento era solo quello di essere vicino all’Italia, dove ha giocato per tanti anni e dove è riuscito a costruirsi una famiglia con l’ex velina di Striscia la notizia e il piccolo Maddox.

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Calcio

Post Popolari

Scelti per voi

To Top