Connect with us

Pomeriggio cinque

Barbara d’Urso zittisce in diretta Anthony Michele Fois: imbarazzo a Pomeriggio Cinque

barbara-dursoAlterco in diretta tra Barbara d’Urso e il sensitivo che sostiene di sapere dove si trovi il corpo di Roberta Ragusa

Da qualche giorno Anthony Michele Fois, il sensitivo che sostiene di essere entrato in contatto con l’entità di Roberta Ragusa, la quale gli avrebbe rivelato il luogo in cui è stata sepolta dopo essere stata uccisa, spadroneggia in quel di Pomeriggio Cinque, dove interviene tramite collegamento. E se un paio di giorni fa la conduttrice lo ha letteralmente messo sotto torchio sottoponendolo ad un vero e proprio interrogatorio, con l’intento di far luce sulla misteriosa vicenda della donna scomparsa da Gello ormai da oltre due anni, oggi ha dovuto invece zittirlo in diretta a causa di un siparietto alquanto imbarazzate originatosi in seguito ad alcune sue dichiarazioni che senza dubbio hanno lasciato perplessi tutti i telespettatori. Ma andiamo con ordine: come nelle puntate precedenti, anche oggi la padrona di casa ha lanciato il collegamento, salutando il suo ospite, apparso come sempre in compagnia dell’inviata del programma. La situazione ha cominciato a degenerare quando Barbara d’Urso ha svelato il contenuto di una presunta mail che il sensitivo le avrebbe inviato la settimana scorsa, affermando: “In questa mail c’è scritto il nome dell’assassino di Roberta Ragusa. Ho in mano una mail di oltre due pagine che mi hai inviato sabato scorso a carabarbara@mediaset.it”, smentita dal sensitivo che ha negato asserendo: “Non era di due pagine la mail che ti ho inviato. Qualcuno di recente ha rubato la mia identità”.  

Barbara d’Urso contro Anthony Michele Fois: “Ti consiglio di non dire altro…”

Visibilmente imbarazzata, la padrona di casa ha poi affermato quasi con timore: “Io qui leggo chiaramente il nome dell’assassino, che però non svelo. Tu ieri hai parlato anche di una coperta nel quale sarebbe stato avvolto il cadavere di Roberta”, ancora smentita dall’uomo che ha negato. Costretta perciò a fare un passo indietro, la conduttrice ha quindi rettificato: “Probabilmente ricordo male, non insisto. Quindi non sei stato tu a mandarmi questa mail?”, ma l’uomo è apparso alquanto confuso. Il peggio però (per così dire!) è arrivato dopo, quando Fois, sentendosi probabilmente screditato, ha voluto precisare: “Ho poteri straordinari dal 1989. Ogni anno vivo la morte e la Risurrezione di Cristo”. Sentendo tale affermazione, Barbara d’Urso ha spalancato gli occhi e le orecchie e, rivolgendosi a lui, ha asserito: “Ti consiglio di non dire altro, è meglio! Non puoi dire che ogni anno risorgi!”. Ma l’uomo è rimasto fermo sulla sua posizione ribattendo: “Non ho detto assolutamente che risorgo! Ho semplicemente detto che vivo su me stesso la morte e la Risurrezione di Gesù e c’è una persona che mi sta sempre accanto, che oggi non vive più”. A tale dichiarazione, la conduttrice ha ribattuto ancora asserendo: “Anch’io sono convinta che mia madre, che è morta, mi stia sempre accanto. Ma questo non c’entra nulla”.

Barbara d’Urso e i poteri “paranormali” del sensitivo

L’alterco è degenerato ancora di più quando, nel momento in cui l’uomo ha affermato che nel mondo esistono individui con poteri paranormali, è stata “chiamata in causa” Natuzza Evolo, la mistica di Paravati (Vibo Valentia), morta nel 2009, che la conduttrice ha menzionato asserendo: Mi stai forse dicendo che hai delle doti simili a quelle di Natuzza Evolo? Ma lei non era paranormale!”. Premettendo che noi, come Barbara d’Urso, non abbiamo mai messo in dubbio l’attendibilità di Anthony Michele Fois, sorge spontaneo chiederci: quando i carabinieri decideranno finalmente di verificare se effettivamente, nel luogo indicato dal sensitivo, è sepolto il cadavere della sfortunata donna?

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Pomeriggio cinque

Post Popolari

Scelti per voi

To Top