Connect with us

Domenica live

Barbara D’urso e Fabrizio Corona: lettera rivelata

corona-durso-letteraDomenica Live: il caso Fabrizio Corona

Oggi a Domenica Live Barbara D’Urso ha dedicato ampio spazio alla questione, ormai in sospeso da giorni, delle ultime dichiarazioni di Fabrizio Corona.  Come ricordiamo, Corona ha inviato alla conduttrice di Canale Cinque una lunga lettera dal carcere, qualche giorno fa, e di cui già la presentatrice aveva parlato durante la diretta di Pomeriggio Cinque. Barbara D’Urso oggi ha aperto in diretta il caso Corona parlando della sua amicizia con Fabrizio e col padre di lui Vittorio, e attraverso le parole della madre di Corona, Gabriella, ha ripercorso la giovinezza di Corona e gli sbagli in cui è incorso negli ultimi anni, a partire dalla fuga in Portogallo. Sempre secondo la mamma, la richiesta dei domiciliari proposta dagli avvocati della famiglia Corona, si rende ancora più necessaria per via della forte depressione di cui soffrirebbe in carcere l’ex paparazzo. Dopo un lungo servizio riguardante i guai giudiziari che in questi anni hanno colpito Corona, a parlare è anche Don Mazzi, molto amico di Fabrizio, che racconta di esser pronto ad accoglierlo nella sua comunità ed ha espresso anche lui, insieme all’avvocato e all’amico del cuore, serie preoccupazioni per le sue condizioni psichiche in carcere.

Fabrizio Corona: “Oggi sono me stesso”

Oggi inoltre, è stata letta gran parte della lunga lettera di Fabrizio alla D’Urso. Nella prima parte della lettera, Fabrizio scrive che “la conquista della propria identità è una delle cose più difficili da realizzare per l’essere umano”. In carcere, scrive, sta affrontando un lungo percorso di autocritica e di riflessione nella consapevolezza di voler pagare per i suoi errori, che lo ha portato, proprio in questa lunga lettera, anche a scusarsi con la conduttrice Barbara, sua amica, con la quale in passato c’è stato qualche diverbio che li ha allontanati.

Fabrizio Corona e le scuse a Barbara D’Urso

Nella seconda parte della lettera, infatti, Fabrizio Corona dedica molte righe a Barbara D’Urso, scusandosi per il suo atteggiamento degli ultimi anni, e, tra i tanti suoi perchè, afferma: “Il carcere ti insegna il peso di ogni singola parola“, ma non solo, Corona racconta della loro amicizia, affermando che nella D’Urso, nel corso di questi anni, ha ravvisato molta protezione, coerenza, tutela e vicinanza: “Ho avuto più da te in quelle parole che da altri che magari avrebbero dovuto difendermi incondizionatamente ma non l’hanno fatto…“. Inoltre, Fabrizio ha parlato di qualcosa che li accomuna nella vita: “Barbara, è una questione di sangue… la passione non si compra, non si acquisisce, non si impara e non si eredita. E soprattutto, nelle persone come me e come te, non si può spegnere mai. Forse era questo che ci accomunava”. Augurandosi, dopo questa lettera, di poter recuperare l’amicizia con Barbara D’Urso. Ora per Fabrizio Corona la speranza più importante, quella dei domiciliari, lo attende questo 22 Gennaio. E noi, naturalmente, vi terremo informati sui prossimi sviluppi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Domenica live

Post Popolari

Scelti per voi

To Top