Connect with us
Stephen-Amell

Arrow

Arrow anticipazioni nona puntata del 11 marzo: il segreto della Mirakuru

Stephen-AmellIl nono episodio di Arrow

Come ogni venerdì alle ore 21.10 su Italia1 verrà trasmesso un nuovo episodio della seconda stagione di ArrowOliver Queen (Stephen Amell) torna alla sua doppia vita: di giorno dirigente dell’azienda di famiglia, la Queen Consolidated, di notte arciere incappucciato in lotta contro il crimine organizzato, nei panni del vigilante di Starling City. Al suo fianco rivedremo la sua guardia del corpo John Diggle (David Ramsey) e la bellissima esperta di informatica Felicity Smoak (Emily Bett Rickards), sempre pronti ad aiutare il giovane eroe. Nell’ottavo episodio “Lo scienziato”, un uomo con una forza sovrumana scassina una delle Industrie Queen e ruba una centrifuga. Oliver tiene nascosto ai compagni di avere un’idea su chi fosse il responsabile della rapina: in un flashback Oliver, ShadoSlade Sarah riescono a raggiungere il sottomarino giapponese, e somministrano la cura di staminali a Slade che sta per morire. Ma Slade muore comunque. Oliver rivela a Felicity e Diggle che quel siero era in grado di trasformare gli uomini in esseri con una forza sovrumana. Intanto, alle Industrie Queen. Ad indagare per la polizia intanto, arriva un detective forense di Central City, Barry Allen, di cui Felicity si invaghisce. Diggle, indagando, scopre che però il ragazzo non è chi dice di essere, così Oliver lo rimanda a casa. Dopo però essere stato colpito dal siero, Oliver è in procinto di morire, così Felicity chiede aiuto proprio ad Allen per salvargli la vita. Barry sarà il nuovo membro della squadra di Arrow.

Anticipazioni del nono episodio: “Tre fantasmi”

Barry riesce a capire che Oliver soffre di una coagulazione intravenosa, ma riesce fortunatamente a curarlo usando gli ingredienti di un repellente per topi. Oliver si risveglia e si arrabbia con Felicity per aver svelato la sua identità a Barry, poi lascia la base per andare a casa Queen, dove Moira ha appena finito di addobbare l’albero di Natale. Entrando in camera di Thea, Oliver vede Roy ferito alla gamba, con la freccia ancora conficcata in essa. Riuscito a estrarla, Oliver esce dalla stanza e ha una visione di Shado davanti a sé, effetto collaterale del medicinale somministratogli da Barry. La scena si sposta sull’isola, dove Ivo e i suoi uomini catturano Oliver, Shado e Sara, lasciando Slade morto. Ivo poco dopo uccide Shado. Ritornando al presente, Oliver ha un’altra visione, questa volta di Slade, che lo rimprovera per non aver salvato lui e Shado. Felicity e Barry, attraverso delle tracce di unto sul collo di Oliver, riescono a risalire all’identità del suo aggressore, Cyrus Gold. Arrow informa il detective Lance, il quale si reca con i suoi uomini al parcheggio di un motel, dove vengono massacrati da Cyrus Gold. Lance rimane vivo e viene trasportato d’urgenza in ospedale, in terapia intensiva. Laurel e Sebastian Blood lo raggiungono, e si scopre che uno degli uomini di Lance, evidente complice di Blood, aveva partecipato all’operazione per assicurarsi che nessuno rimanesse vivo. Roy, volendo scoprire la verità sull’amico di Sin, viene catturato da Sebastian Blood, il quale gli somministra il Mirakuru. Allora arriva Arrow, che riesce a salvare Roy e uccidere Cyrus Gold, incoraggiato da una visione di Tommy che lo incita ad alzarsi e combattere. In fretta e furia, Arrow cura Roy e lo risistema nel letto di Thea, in modo da non destare sospetti. Barry, nel frattempo rientra a Central City per assistere all’accensione del nuovo acceleratore di particelle della S.T.A.R.. Arriva in ritardo, ma il telegiornale dice che le forti piogge stanno causando un sovraccarico del sistema. L’acceleratore esplode poco dopo, e Barry viene colpito da uno dei fulmini, ribattezzato – anche se a sua insaputa – nel suo interno Flash. Alla base, Oliver si accorge che Barry ha lasciato un regalo per lui: una maschera per celare meglio la sua identità di Arrow. Nel frattempo, Sebastian Blood va a fare visita al suo capo. Ci si accorge con molto stupore che si tratta di Slade Wilson: grazie a un flashback, si scopre che il Mirakuru aveva fatto effetto su Slade, donandogli una forza sovrumana. Poco dopo, infatti, Slade uccide tutti gli uomini di Ivo. Nel presente, Slade afferma di sapere chi si cela sotto il cappuccio di Arrow, e termina l’episodio con queste parole. “So chi è. È un mio amico. O almeno lo era. Non ha ancora iniziato a scontare la sua pena. Gli porterò via ciò a cui tiene, lo metterò contro le persone che ama, distruggerò chi cercherà di seguirlo, e quando non avrà più nulla per cui vivere, sarà allora che io stesso gli conficcherò una freccia nell’occhio.”

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Arrow

Post Popolari

Scelti per voi

To Top