Connect with us

Gomorra

Anticipazioni Gomorra 3, puntata 7 e 8: l’inizio della guerra

foto-gomorraGomorra entra nel vivo: La guerra è scoppiata

Ci siamo. Siamo giunti ufficialmente a metà stagione, che vede l’ascesa di Sangue Blu e lo scoppio della guerra con i clan di Napoli centro. Nel corso delle precedenti puntate, abbiamo assistito all’emergere di Enzo, alias Sangue Blu. Con la sua banda ha iniziato a fare sul serio, muovendo i primi passi nel mercato della droga, sempre seguendo i saggi consigli di Ciro l’Immortale. Adesso è arrivata l’ora di andare oltre, di osare di più, di ottenere il potere. É questo il filo conduttore degli ultimi avvenimenti a Secondigliano, dove si respira un’aria diversa, un’aria che sta cambiando. Sia Ciro che Genny vogliono tornare ad essere ciò che erano un tempo, ed Enzo vuole germogliare e smettere di essere solo un ragazzino. Ma per farlo, occorre far scoppiare una rivoluzione, ribaltare i ruoli, far si che i grandi cadano ed i piccoli emergano. Occorre dunque che scoppi una guerra, dai tratti profondamente violenti. In questo nuovo scenario si collocano da un lato i “Confederati“, i clan che detengono il potere, impauriti dall’incredibile espansione dell’esercito di Enzo. Dall’altra ci sono Ciro e Genny, i quali cercano di raggiungere i rispettivi obiettivi collaborando insieme, nonostante le scorie del passato. Ciro ripone molta fiducia in Enzo, nel quale si immedesima e rivede il ragazzo ambizioso e sfrontato che era un tempo. Difatti, Enzo ormai è pronto, è maturo per diventare un nuovo boss. Grazie anche alla mediazione di ” Vocabolario“, ovvero Valerio, un ragazzo appartenente alla elitè napoletana, Enzo riesce ad accrescere il suo giro d’affari rapidamente e reinveste il denaro nella crescita della sua banda. Sono entrati in scena e non hanno assolutamente voglia di andare via.

Genny rincontra Azzurra: ci sarà un incontro con Don Avitabile?

Genny, che piano piano sta riacquistando il suo potere, riesce a rivedere la sua amata Azzurra, promettendole che tra non molto la famiglia si riunirà. Non è ancora pronto per affrontare Don Avitabile, e per farlo ha bisogno dell’aiuto di Enzo e di Ciro e di vincere questa guerra. Genny però inizia ad avere qualche dubbio su questa nuova alleanza, per via delle simpatie dell’Immortale verso Sangue Blu. Perplessità che gli vengono confermate dalle parole di Patrizia, sempre più braccio destro di Scianel.

L’ascesa inarrestabile di Sangue Blu: la nascita di un nuovo boss?

In queste puntate è sempre più netta l’affermarsi di Sangue Blu, quale nuovo re di Secondigliano. Ormai l’allievo è pronto per superare il maestro (Ciro). Vedremo come si calerà in queste nuove vesti e come condurrà la sua banda in questa guerra, con l’unico obiettivo: conquistare Napoli. Appuntamento a venerdì 15 dicembre, per nuove, emozionanti puntate di Gomorra.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Altro in Gomorra

Post Popolari

Scelti per voi

To Top