Connect with us

Televisione

Anticipazioni Centovetrine prossima settimana: Sebastian è vivo, Viola ricattata

viola-sebastianAnticipazioni Centovetrine prossima settimana 3-7 febbraio 2014

Come ogni venerdì, anche oggi siamo pronti a fornirvi le anticipazioni di Centovetrine per la prossima settimana. Le puntate che andranno in onda dal 3 al 7 febbraio 2014 ci diranno molte cose in più rispetto alle indagini per scoprire chi è il vero mandante dell’assassinio di Oriana, senza contare che riaprirà anche i giochi di potere all’interno della Holding. Tuttavia, a Centovetrine, al momento, stanno tenendo banco due situazioni che ci incuriosiscono oltre alla scomparsa di Sebastian; la prima riguarda il matrimonio tra Viola e Brando, messo in pericolo dalla presenza di Sveva nella vita di Salani e l’altro è il ritorno di Matilda che sconvolgerà e turberà i piani di Leo Brera. A questo proposito, è davvero possibile che la donna, entrando ieri nella sua stanza d’ospedale, non abbia riconosciuto colui che un tempo è stato suo marito? Mistero della fiction! Ma passiamo subito alle anticipazioni di Centovetrine valide per la prossima settimana. Brando svela a Viola di aver fatto bene a rimanere accanto a Sveva, malgrado l’intervento saltato. Intanto, con la sparizione di Sebastian e in seguito agli insuccessi di Jacopo, urge trovare un degno sostituto a capo del Gruppo e Carol, sapendo di non aver possibilità immediate per se stessa, propone Ettore.

Sebastian è vivo, Viola ricattata da un uomo misterioso

Laura, sotto invito di Jacopo, decide di tornare a vivere a Villa Castelli e mostrarsi come una famiglia unita. Si scopre che Sebastian è vivo e Viola, quando riceve uno strano invito, pensa che possa essere proprio il padre ad averla contattata per vedersi di nascosto ma quando giunge sul luogo dell’appuntamento, rimane piuttosto turbata. Accanto a Castelli c’è una donna, una persona che l’ha trovato e che ora lo sta curando e Sebastian, per ringraziarla, le promette una ricompensa. L’unico a credere che Sebastian sia morto è Leo, il quale, però, non mette fine al suo piano: vuole la Holding e riprendersi il figlio, il quale ha accettato di fare un passo indietro in favore di Ettore alla presidenza. L’uomo che ha chiesto di Viola, spingendola a presentarsi all’appuntamento, è uscito allo scoperto e altri non è che un ricattatore. Laura torna a villa Castelli e incontra Matilda mentre Damiano avverte Zeno: se riuscirà mai ad uscire di prigione, non dovrà più vedere Cecilia. La poliziotta parla con Frida che si rifiuta di testimoniare, allora fa in modo che la donna abbia l’immunità per farle dire la verità sull’omicidio di Oriana.

Leo turbato da Matilda, Cecilia arresta l’assassino di Oriana

Adam si rende conto dei comportamenti singolari di Viola e le fa delle domande per saperne di più sul suo malessere. Intanto, viene ritrovata una scarpa di Sebastian, un indizio positivo che fa credere che si siano buone possibilità che sia vivo e in buona salute. Jacopo continua a difendere Sebastian mentre Adam scopre finalmente del ricatto a cui deve far fronte Viola. Leo torna a casa e Carol lo accudisce come una vera moglie: tra i due c’è romanticismo e passione e la Grimani gli confessa di non essere stata sincera con lui riguardo a Matilda. Proprio un incontro con il suo grande amore, alla festa di insediamento di Ettore, lo sconvolge ancora una volta. La benefattrice di Sebastian scopre chi è l’uomo; nel frattempo, la polizia irrompe al capanno in cui i due si nascondono. Jacopo chiede a Fiamma di stargli vicino ma lei rifiuta per non far soffrire il padre mentre Cecilia riesce finalmente ad arrestare il colpevole della morte di Oriana.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top