Connect with us

Una vita

Una Vita, Rosina dal chirurgo: interviene il marito

Rosina-Una-VitaUna Vita, Rosina non viene sfregiata

Ad Una Vita, nel corso delle ultime settimane, Rosina ha deciso di sottoporsi ad un intervento chirurgico al viso. La moglie di Don Maximiliano, pur di non farsi scoprire, ha cercato in Casilda un’alleata che la aiutasse. Ormai manca pochissimo all’intervento e Rosina inizia ad avere un po’ di paura. La madre di Leonor, però, pronta a tutto pur di apparire più bella, ha deciso di farsi coraggio e andare dal chirurgo con la scusa di dover andare a trovare per un po’ di mesi una sua zia. La cosa scioccante è che, in realtà, colui che si è presentato come uno dei più grandi chirurghi della Spagna è solo un impostore e a scoprirlo è Casilda.

Una Vita Mediaset: Rosina dopo l’intervento: come è diventata la sua faccia?

Casilda, sin dal primo giorno, non ha mai visto di buon occhi il chirurgo che dovrebbe operare Donna Rosina. Una volta scoperta la verità sul dottor Malia, la dolce domestica rivela tutto a Maximiliano e sua figlia Leonor. Intanto, Rosina è pronta per l’intervento e proprio nel momento in cui svela al medico di voler tornare indietro e non sottoporsi più alla chirurgia estetica, Malia ordina de sedare la donna ad uno dei suoi assistenti. La povera donna si ritroverà con il viso rovinato per tuta la vita?!

Una Vita telenovela: Rosina sana e salva, tutto grazie a Maximiliano

Casilda, insieme all’aiuto di Martin, riesce a trovare Don Maximiliano e a rivelare la verità su dove si trovi Rosina. I tre corrono nello studio del dottor Malia e riescono ad arrivare in tempo. L’impostore, a quel punto, scappa via senza lasciare nemmeno una traccia. Tutto finisce per il meglio e Rosina si rende conto di aver fatto una cavolata e che sue marito la ama così com’è.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Una vita

Post Popolari

Scelti per voi

To Top