Connect with us

Amici

Violetta, Lodovica Comello contro Amici e X Factor

lodovica comelloVIOLETTA – Sta per arrivare una nuova serie televisiva della Walt Disney, Violetta che dopo Hanna Montana, Il mondo di Patty e Ninì è pronta a conquistare milioni di ragazzine. Il 14 maggio c’è stato il debutto mondiale La serie tv, coproduzione tra Europa e America Latina (che riprenderà a settembre su Disney Channel) è stata girata a Buenos Aires e vanta un cast multiculturale. La protagonista Violetta (Martina Stoessel) è argentina mentre la sua migliore amica e il fratello sono italiani. Francesca, infatti, nella serie ha il volto della giovanissima attrice friulana Lodovica Comello, mentre suo fratello Luca è interpretato da Simone Lijoi. La storia racconta le vicende di un gruppo di amici che studiano in un’accademia d’arte in stile Saranno famosi dove, oltre alle vicende amorose, in primo piano c’è la passione per il canto, il ballo e la recitazione.

ATTACCO AD AMICI E X FACTOR – Spesso, le serie targate Walt Disney, si basano sul talento dei loro protagonisti. Ma fin’ora non è stato prodotto nessun talent show anche se i casting per scegliere gli attori sono molto rigorosi. Perché non si cercano solo ragazze/i carini, preparati, talentuosi, ma anche bravi ragazzi. Non devono solo saper ballare e cantare, ma devono essere un certo tipo di ragazze, con una certa famiglia alle spalle. Non devono fumare o bere in pubblico, fare uso di droghe, comparire nude. Se non rispettano le regole, il contratto decade. Sull’importanza di rispettare certe regole, ne è convita anche la coprotagonista di Violetta, Lodovica Comello, 22 anni. Ha trascorso dieci mesi a Buenos Aires dove ha girato le 80 puntate di Violetta, recitando in spagnolo, ballando e cantando: “Un’esperienza forte dal punto di vista umano e professionale che mi è servita tanto. Ma il mio obiettivo resta cantare, ho studiato musica tutta la vita”. Secondo Lodovica, in Italia manca la voglia di studiare, di preparsi. Tutti cercano subito il successo. Un po’ come succede ad Amici o a X Factor che però dura poco. Lodovica, invece, è felice del suo percorso duro: “Seguivo un po’ X Factor, mi sembra più elevato il livello, più onesto lo sforzo dei ragazzi. Mi è piaciuto Marco Mengoni, ma non sono proprio il mio genere”.

Eppure all’interno di Violetta c’è un’accademia proprio come quella di Fame di una volta, che comunque riporta alla mente i talent show: “Nell’accademia di Violetta non c’è la minima competizione, c’è gioco di squadra, l’idea di lavorare in gruppo. Contano solo il talento, lo studio e il sacrificio. Non si parla mai di successo”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Amici

Post Popolari

Scelti per voi

To Top