Connect with us

Gossip

Video: Il messaggio di fine 2011 di Beppe Grillo

Se il discorso a reti unificate del Presidente Napolitano ci ha in qualche modo tranquillizzato su quello che sarà il futuro del nostro Paese, il video messaggio di fine anno di Beppe Grillo ci riporta in qualche modo alla situazione reale (anche se a mio parere in modo fin troppo negativo)..

Grillo su una cosa ha perfettamente ragione, qualcuno sta cercando di metterci tutti contro tutti, ogni giorno una categoria di italiani viene fatta passare per “l’orco cattivo“: i tassisti, i farmacisti, gli idraulici, i lavoratori assenteisti.. Ogni giorno qualcuno ci crea un nemico immaginario da combattere per salvare l’Italia. Il risultato è che il popolo italiano viene diviso, perdendo di vista quelli che sono i veri responsabili della disfatta.

Prendendo spunto da un commerciante di Varese, Grillo sta lanciando una nuova campagna di sensibilizzazione: “A Varese un negoziante ha avuto un’idea straordinaria. Ha appeso un cartello fuori dal suo negozio con l’avviso “Vietato l’ingresso ai politici”. Questa azione va replicata nei negozi di tutta Italia e non solo, anche nei taxi, nei cinema, in qualunque esercizio pubblico. Chi ha cancellato il futuro di almeno due generazioni di giovani e costretto i vecchi a lavorare fino alla morte non va dimenticato, non va lasciato libero di fare altri danni.

Grillo ha ricordato a tutti che non bisogna Dimenticare, la memoria corta permette ad alcuni politici di fare danni e di ripresentarsi alle elezioni come se non fosse successo nulla. I media possono farci dimenticare molte cose scomode, ma il Web non dimentica! La campagna sembra già aver preso piede, il gruppo Facebook ha già abbondantemente superato i 1500 iscritti e il video qui sotto i 20mila..

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top