Connect with us

L'angolo delle interviste

Veronica Maya marca il territorio attorno a Verdetto Finale (intervista)

veronica maya intervistaVERONICA MAYA TORNA CON VERDETTO FINALE – Tra poco più di un mese la consueta programmazione televisiva riprenderà e noi finalmente ci libereremo dalle repliche di trasmissioni e fiction viste e riviste. Tra i format più attesi dal pubblico di Rai Uno c’è sicuramente Verdetto Finale che si ricollocherà nella fascia pomeridiana e sarà come sempre condotto da Veronica Maya. La bella conduttrice, da anni al timone del programma, durante la scorsa stagione si è dovuta assentare per qualche settimana per dare alla luce il suo primogenito Riccardo ma fino all’ottavo mese non se l’è sentita lasciare il suo gioiello che, con il passare del tempo, ha acquistato sempre più importanza per il palinsesto della rete ammiraglia della Rai.

L’INTERVISTA SU DIVA E DONNA – Durante la sua assenza, abbiamo visto Tiberio Timperi al suo posto. Proprio qualche tempo fa, il presentatore dagli occhi di ghiaccio aveva dichiarato che Verdetto Finale aveva registrato più ascolti in concomitanza del suo arrivo. La Maya, però, dalle pagine di Diva e Donna, ha tenuto a precisare che le cose non stanno esattamente così: “Deve dirmela se ha coraggio questa cosa, occhi negli occhi. Tiberio mi ha sostituito con eleganza, ha tenuto la media degli ascolti ma, al mio ritorno, ho raggiunto numeri superiori ai suoi. Non amo dire queste cose, ma la polemica c’è stata, tanto vale ripristinare la verità”- ha affermato ridendoci su di gusto, senza nascondere che il suo ruolo è molto ambito- “Il mio pubblico mi è fedele. Mi fidavo dell’azienda, delle sue garanzie. So bene che il mio programma fa gola a tutti, è un gioiellino, una macchina perfetta. C’è la fila…”

LEI E’ FONDAMENTALE PER LA RIUSCITA DEL PROGRAMMA – La bella Veronica, inoltre, non è d’accordo sul fatto che, a volte, un programma funziona di per sè, senza che l’apporto di chi lo conduce sia determinante per il suo successo: “Non sono d’accordo. Verdetto finale mi somiglia, c’è molto della mia persona dentro. Esiste un copione ma tutto quello che dico, sottolineo tutto, è frutto della mia interpretazione del momento, della mia sensibilità. Poi può andare bene con Timperi o qualcun altro ma la mia impronta resta”. Siete d’accordo?

VOTATE AL NOSTRO SONDAGGIO: QUALE VIDEO PREFERISCI TRA NON E’ L’INFERNO DI EMMA E ARRIVI TU DI ALESSANDRA AMOROSO?

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in L'angolo delle interviste

Post Popolari

Scelti per voi

To Top