Connect with us

Gossip

Valeria Marini: la diretta del mio matrimonio era doverosa

giovanni-cottone-marito-valeria-mariniVALERIA MARINI, LA DIRETTA DEL MATRIMONIO ERA DOVEROSAValeria Marini e Giovanni Cottone son sposati da quasi tre settimane, ma il loro matrimonio continua a far discutere. Siamo certi che dopo l’ultima intervista che Valeria Marini ha rilasciato proprio oggi a Panorama le polemiche non potranno che aumentare e gli spunti per creare scompiglio non mancano! La Marini ha parlato di tutti gli aspetti del suo matrimonio, dalla bestemmia in diretta tv alla vendita dell’esclusiva a Signorini, fino ad arrivare alla questione degli invitati e del suo concetto di amicizia e alla spinosa questione della diretta tv da parte di Rai Uno. Su questo argomento Valeria Marini non ha dubbi né ripensamenti: “non solo la diretta è stata un’operazione intelligente, ma da parte del servizio pubblico anche doverosa”Questa dichiarazione farà storcere il naso a molti, soprattutto a chi aveva gridato allo scandalo e accusato la Rai di sperperare i soldi del canone degli italiani: per la Marini non solo la Rai ha regalato un sogno a tanti italiani, ma ha proposto dei valori importanti “l’incontro con il Signore e la consacrazione dell’amore”. E anche per quanto riguarda l’aspetto economico dell’operazione Valeria Marini risponde a tono snocciolando i dati dell’auditel, che hanno dato ragione a chi in Rai ha fatto questa scelta.

VALERIA MARINI E LA BESTEMMIA AL MATRIMONIO – Uno degli aspetti che ha creato molto scalpore è stato quella della bestemmia in diretta tv nel pieno del pomeriggio di Rai Uno. Valeria Marini è categoria nello smentire la notizia che a pronunciarla sia stato un membro della sua sicurezza, ma accusa un fotografo e dice di averne le prove. Infatti durante il matrimonio è stato raccolto molto materiale audio e video al punto che la Marini sta realizzando “una docufiction” sul suo matrimonio dal titolo “Un sogno lungo un giorno”. L’unico ripensamento della nostra Valeria riguarda solo la questione di aver concesso l‘esclusiva del matrimonio a Signorini. Se tornasse indietro non lo rifarebbe non perché abbia avuto problemi con il direttore di Chi, ma perché così facendo ha scatenato i fotografi che l’hanno inseguita e insultata fuori dalla Chiesa. A ripensarci invece avrebbe aggiunto una postazione Rai per una bella intervista a caldo ed in diretta, perché la mancanza dell’autorizzazione di far entrare le telecamere Rai in Chiesa ha indubbiamente nociuto alla diretta.

VALERIA MARINI ED I SUOI PROGETTI – Valeria Marini ha anche molti altri progetti oltre a quello di realizzare la docufiction sul suo matrimonio. Valeria Marini, che ha 46 anni, e l’imprenditore Cottone sperano di avere dei figli“almeno uno”. Alla domanda di Panorama se abbia intenzione di entrare in politica, la Marini rassicura: “per stare in Parlamento devi avere cultura per affrontare i problemi. Io li risolvo ma alla mia maniera, in maniera spiccia, da femmina”. Però Valeria vorrebbe diventare ambasciatrice dell’Onu perché, come dice lei, non ha paura di niente. E detto da una che gestito un matrimonio con quasi 800 invitati, verrebbe quasi da crederle!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top