Connect with us

Uomini e Donne

Uomini e Donne over, Giacomo D’Apolito come Paola Frizziero: lascia Maria per la missione in Eritrea

giacomo-dapolitoUomini e Donne, Giacomo D’Apolito come Paola Frizziero

L’avreste mai detto avendolo visto nel trono over di Uomini e Donne? Giacomo D’Apolito che è uno dei protagonisti del trono over di Uomini e Donne ha deciso di scrivere una lettera ad Alfonso Signorini, spiegandogli che coloro che arrivano alla corte di Maria De Filippi, partecipando al suo show pomeridiano non sono sempre delle persone superficiali, spinte da ambizioni di popolarità. L’uomo, che, negli ultimi tempi, ha frequentato la dama Isabella Falasconi, ha voluto rivelare ad Alfonso Signorini alcuni particolari inediti della sua vita privata, svelando la sua passione, per la solidarietà. La sua quotidianità, così come quella di Paola Frizziero (guardate qui l’ultima sua foto trovata sul web), infatti, non è solo fatta dalle registrazioni di Uomini e Donne ma anche della voglia di rendersi utile per delle buone cause, aiutando coloro che, nel mondo, sono meno fortunati di noi. Ecco un primo stralcio della sua lettera al direttore del settimanale Chi che l’ha pubblicata sulla sua rivista: “Mi rivolgo a te perchè mi ha colpito la tua fede profonda e il tuo essere cristiano. In questa età moderna, è davvero difficile trovare la fede e la speranza. Io sto trovando la mia strada verso la fede ma è più pragmatica di quella canonica che porta alla messa alla domenica” – ha fatto sapere il cavaliere del trono over di Uomini e Donne.

Alfonso Signorini conquistato da Giacomo D’Apolito

Ecco, poi, che spiega anche di cosa si occupa: “Ho fatto alcune esperienze da missionario in Africa, in Mozambico, Tanzania e Kenya. Questa è la vita che spesso sono chiamato a percorrere. Dico ‘chiamato’ proprio perchè d’improvviso sento un impeto irrefrenabile dentro di me che mi spinge a partire. Allora preparo uno zainetto e parto, senza pensarci troppo, senza pensare ai rischi di malattie, infezioni e guerre in cui potrei incorrere“. Giacomo ha raccontato di essere il figlio di una catechista molto attiva nella sua parrocchia per cui, fin dall’inizio dei suoi viaggi, ha sempre raccolto il supporto della madre, pronta a sostenerlo nelle sue iniziative. D’Apolito ha conosciuto i territori più pericolosi dell’Africa, i posti disseminati dalle mine anti uomo e lacerati dalla piaga delle malattie tropicali. Lo stesso percorso che ha fatto Paola Frizziero dopo l’abbandono dalla tv e dalle telecamere di Uomini e Donne. Ma l’intento di D’Apolito non è tanto quello di parlare delle sua vicende di solidarietà quanto far sapere a tutti che chi partecipa a Uomini e Donne non sempre è una persona senza sentimenti e falsa.

Giacomo D’Apolito lascia Maria De Filippi e va in Eritrea

In questo momento sto partecipando al programma Uomini e Donne come protagonista del trono over (spiate qui la felicità di Barbara ed Elga). Siccome quelli che guardano il programma ritengono che sia di basso livello e che i partecipanti siano senza valori morali, vorrei far comprendere alla gente che anche se si partecipa ad una trasmissione come quella di Maria, non è detto che si debba essere delle persone superficiali e senza spina dorsale. Una volta spenti i riflettori, siamo persone in grado di pensare di provare dei sentimenti forti, emozioni e commozioni“. Paola Frizziero insegna! Intanto, pare che Giacomo sia prossimo alla partenza per una nuova missione in Eritrea e, dunque, a lasciare il trono over di Uomini e Donne! Vi mancherà?

1 Comment

1 Comment

  1. iolanda

    26 dicembre 2013 at 18:26

    chi l’avrebbe mai detto??? complimenti …. lo invidio un pochino perché ho un’età che non mi posso permettere di andare a fare del volontariato in quei posti comunque una missione onorevole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Uomini e Donne

Post Popolari

Scelti per voi

To Top