Connect with us

Uomini e Donne

Uomini e Donne, Marco Cartasegna nella bufera: il post della discordia

Marco Cartasegna: bufera sul webUomini e Donne Marco Cartasegna, ok abolizione del suffragio universale: tempesta di critiche sul web

L’estate avanza, la temperatura aumenta. E più salgono i gradi, più c’è il pericolo che all’improvviso giungano forti tempeste. Addirittura grandinate. Sarà per questo bollore estivo che Marco Cartasegna, ex tronista di Uomini e Donne, ha scatenato una bufera sul web, beccandosi una pioggia torrenziale di critiche. Tutto è nato da un suo aneddoto, raccontato sulle stories di Instagram. Peccato che l’ironia, o meglio il sarcasmo di Marco, a molti non è proprio piaciuto. La storiella narrata è quella di un dialogo avuto con la ‘signora della lavanderia’, da cui si era recato il pomeriggio stesso. Il suo scherno, che poi si è allargato a un tema ben più importante – quello dell’abolizione del suffragio universale -, è nato dal fatto che la donna non sapeva dove si trovasse Ibiza. Per chiarirsi le idee, meglio andare a leggere le parole dei diretti interessati.

Uomini e Donne, Marco Cartasegna: non sai dov’è Ibiza? “Aboliamo il suffragio universale”

Il racconto dell’ex tronista di Uomini e Donne su Instagram Stories comincia così: “La signora della lavanderia, molto amabile, mi fa: ‘Dove vai in vacanza?’ Io dico che vado a Ibiza e lei mi risponde: ‘Ma dov’è?'”. La polemica impazza perché nel video Marco Cartasegna ha aggiunto la didascalia “Aboliamo il suffragio universale”. Da qui ecco scrosciare insulti e critiche, che hanno accusato il fresco fidanzato di Valentina Allegri di scarsa sensibilità e poco rispetto per persone più anziane di lui, che magari non hanno avuto le sue stesse possibilità di proseguire gli studi. La sua risposta non si è fatta attendere e ha ulteriormente inasprito la polemica: “Una precisazione, quella cosa che ho scritto sull’abolizione del suffragio universale non è perché la signora fosse donna, ma semplicemente perché era ignorante a prescindere dal maschio o femmina e dall’età. Mi fanno sorridere i messaggi che mi stanno arrivando e gli insulti che mi dicono: ‘La signora magari non ha avuto i soldi che hai avuto tu per studiare’. Ma io credo che la scuola dell’obbligo in Italia sia gratuita”. Finita qui? No, c’è dell’altro. Cartasegna non stop. Andiamo a leggere.

Marco Cartasegna: l’ex tronista di Uomini e Donne e fresco fidanzato di Valentina Allegri rincara la dose

Quello che ho detto lo penso e non me ne frega un tubo – ha proseguito Cartasegna. Poi ha aggiunto -. Ultimissima precisazione: qualcuno ha detto che magari la signora è molto anziana, non ha avuto la possibilità di studiare, c’era il fascismo… Non aveva più di 40 anni”. L’idea del tronista è ferrea, granitica, tanto da essere messa anche nero su bianco. Sempre nelle stories infatti ecco la foto di un suo commento riassuntivo in merito alla vicenda: “Oltre alla scuola dell’obbligo, perché magari prima erano ‘tempi duri’, ora non c’è più nessuna scusa per l’ignoranza. Chi adesso è ignorante è perché lo vuole essere. […] Ci sono mille modi per imparare. L’ignoranza è la malattia più brutta che ci sia”. Qualcuno vuole aggiungere qualcosa? La discussione è aperta.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Uomini e Donne

Post Popolari

Scelti per voi

To Top