Connect with us

Televisione

Un posto al sole Anticipazioni 30 maggio: Tommaso si rifugia nella droga

tommaso-figlio-ferri-un-posto-al-soleANTICIPAZIONI UN POSTO AL SOLE 30 MAGGIO 2013 – Sui forum di Un posto al sole si sta discutendo molto della vicenda di Tommaso: è stato giusto da parte degli autori far vedere che Tommaso si è bucato? Diverse persone stanno scrivendo che è una scelta di stile che non approvano, soprattutto quelli che hanno figli piccoli ma già abbastanza grandi per capire che cosa ha fatto Tommaso. Possiamo però anticiparvi che la scelta di Tommaso lo trascinerà verso un inferno che lui già conosce e quindi il messaggio di Un posto al sole sulle droghe sarà chiarissimo. Meno chiaro invece sarà il comportamento di Roberto Ferri che accorrerà in suo aiuto: il suo potrebbe essere non un affetto paterno che si manifesta improvviso e in ritardo, ma Tommaso potrebbe essere la pedina che gli serve per liberarsi di Gloria! Prima di curiosare tra le anticipazioni di questa sera vi segnaliamo il messaggio che ha postato su facebook Michelangelo Tommaso (Filippo Sartori) per ricordare Little Tonyabbiamo scoperto tramite le sue parole che il papà di Michelangelo è un musicista e ha composto una canzone proprio per Little Tony! Forse il titolo Love boat non vi evocherà molto, ma il ritornello “mare profumo di mare” sì.

RIASSUNTO UN POSTO AL SOLE 29 MAGGIO 2013 – Guido dice ad Andrea che le sue teorie sono sbagliate perché Cinzia dopo la notte di passione non si è fatta viva, ma ecco che Cinzia si presenta a casa Del Bue con le valigie in mano: dice di avere la casa allagata. Andrea dice a Guido che questa potrebbe essere solo una scusa per piazzarsi a casa sua e che presto inizierà a stravolgergli l’appartamento. Guido a fine giornata, dopo aver assistito ai diversi cambiamenti apportati da Cinzia, non resiste e le chiede di essere sincera: davvero ha la casa inagibile? Tommaso non accetta di essere stato licenziato e va a parlarne con Ferri: se gli permettesse di continuare a lavorare nelle Imprese potrebbe risarcire i 30.000 euro che ha sottratto. Ferri non lo sta ad ascoltare e Tommaso minaccia di portarlo in tribunale per farsi riconoscere come figlio ed avere quanto gli spetta, ma Ferri ribatte che nel caso sarà lui a denunciarlo per il furto. Tommaso ora è solo e non riesce a resistere alla tentazione di tornare a bucarsi. Michele viene interrogato da Nicotera al riguardo della sparatoria e Michele omette tutta la parte relativa la sequestro. Va poi da Maddalena per metterla al corrente della sua deposizione e del fatto che la polizia non sospetti nulla, ma Maddalena non sembra voler riprendere il discorso che aveva iniziato subito dopo aver rilasciato De Maio. A questo punto Michele sceglie di tornare a casa da Silvia. 

TOMMASO SI RIFUGIA NELLA DROGA – Ornella vorrebbe che Viola trovasse la forza per reagire, ma i suoi tentativi di spronarla hanno l’effetto opposto. Guido ascolta i consigli di Andrea e senza volerlo rischia di fare un grosso regalo a Rossetti, il suo rivale in amore. Tommaso si sente solo ed ormai né Giorgio né Roberto vogliono avere a che fare con lui: Tommaso si rifugia di nuovo nella droga.

Se sei curioso di sapere che cosa farà Ferri domani sera, leggi le anticipazioni dell’intera settima!

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top