Connect with us

Un posto al sole

Un posto al sole Anticipazioni 23 maggio: Michele scopre il sequestro di De Maio

michele-giornalista-un-posto-al-soleANTICIPAZIONI UN POSTO AL SOLE 23 MAGGIO 2013 – Questa sera ad Un posto al sole il protagonista sarà Tommaso Sartori ed inizierà il suo lento declino. Infatti nella puntata di ieri sera lo abbiamo visto felice per aver concluso la sua prima speculazione finanziaria con successo ma è bene sapere che la ruota prima o poi gira e un bel gioco dura poco: infatti per Tommaso sono in arrivo grossi guai. Con questa sua smania di guadagnare quando verrà scoperto deluderà tutte le persone a lui care e che avevano creduto in lui: Renato Poggi si era fidato di lui sul lavoro, Giorgio non vorrà più sentire parlare di questo figlio e nemmeno Roberto apprezzerà il suo arrivismo. Possiamo anticiparvi senza svelare troppo che la prossima settimana Tommaso vivrà momenti molto bui quando capirà di esser rimasto completamente solo senza niente in mano. Anche in questa caso cederà velocemente ad una tentazione pericolosissima ma riceverà una mano da una persona insperata: Roberto, suo padre biologico. Ma prima di pensare a che cosa succederà prossimamente ad Un posto al sole, concentriamoci sulla puntata di questa sera e su quello che è successo ieri.

RIASSUNTO UN POSTO AL SOLE 22 MAGGIO 2013 – Tommaso conclude con successo la sua prima speculazione finanziaria: ha guadagnato 15.000 euro senza muovere un dito. Chiama immediatamente Giorgio per informarlo che i soldi son stati sbloccati e presto riceverà l’anticipo promesso da Renato. L’amico di Tommaso lo convince però a reinvestire tutti i soldi in un’altra speculazione e Tommaso cede alla tentazione: ora però deve riuscire a convincere Giorgio che quei soldi son stati momentaneamente bloccati un’altra volta. Marina sente puzza di bruciato e consiglia a Giorgio di chiamare direttamente Renato per avere spiegazioni. Giorgio va da Tommaso e gli chiede dove siano finiti i suoi soldi. Franco si trasforma in turista per un giorno: dopo aver accompagnato Viola con la moto alla Certosa di San Martino si ferma a seguire la visita guidata. Franco si stupisce di quante cose belle non conosce della sua città ed invita telefonicamente Nunzio a fare lo stesso giro quando tornerà a Napoli. Roberto torna lucido e molla la presa da intorno al collo della suocera. Gloria, appena ripreso fiato, gli dice che avrebbe fatto meglio a finire il lavoro perché ora gli dà solo più 24 ore per avere quello che vuole se no dirà tutto a Greta. Roberto cede al suo ricatto ed a fine giornata dice a Gloria che nello studio ha tutti i documenti relativi alla compravendita dell’appartamento a Parigi: in realtà Ferri ha uno strano sorrisino e si è appena ricordato di quando aveva assunto un investigatore perché indagasse sul passato della suocera. Roberto ha forse un asso nella manica?

MICHELE SCOPRE MADDALENA E DE MAIO – Giorgio non vuole sentire scuse da Tommaso ed insiste fino a sapere che cosa ha combinato il figlio con i soldi della sua azienda: inutile dire che per lui sarà una delusione enorme.  Guido chiede aiuto ad Andrea perché non sa come comportarsi con Cinzia: dopo una notte di passione Cinzia al mattino è sparita. Silvia spera di poter ritornare con Michele, ma Michele si insospettisce perché non ha più notizie di Maddalena da giorni: scopre così che ha sequestrato De Maio.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Un posto al sole

Post Popolari

Scelti per voi

To Top