Connect with us

Un posto al sole

Un posto al sole Anticipazioni 12 aprile: Gloria medita vendetta

madre-greta-gloria-un-posto-al-soleANTICIPAZIONI UN POSTO AL SOLE 12 APRILE 2013 – Un posto al sole cosa sarebbe senza i colpi di scena di Marina Giordano! Ieri sera infatti ha stupito tutti facendo un passo indietro e lasciando la poltrona di presidente delle Imprese, ma penserete mica che Marina voglia ritirarsi a vita privati e lasciare il mondo degli affari! E’ la stessa Nina Soldano (Marina Giordano) che ci anticipa e ci conferma che non è ancora stata detta l’ultima parola, scrivendo su facebook al termine della puntata di Un posto al sole: ma non finisce mica qui caro il mio Roberto. a presto.” e poi aggiunge “vincere una piccola battaglia non è come vincere una guerra... quindi…. caro il mio Ferrigno vedremo in futuro…”! Nina Soldano ha anche raccontato al settimanale Nuovo come ha festeggiato a sorpresa sul set i suoi 50 anni: si sono trasferiti tutti sul set di Caffè Vulcano e lì hanno festeggiato con una torta della pasticceria di Germano Bellavia (Guido Del Bue) con gli attori del cast e tutte le persone che lavorano ad Un posto al sole.  Nina Soldano non ha nessuna intenzione di lasciare Un posto al sole e anzi spera di invecchiare con il suo personaggio e dice di immaginarsela ancora bella arzilla e sposata con Ferri ed “intenta a crescere la sua nipotina, Alice”. Addirittura auspicherebbe una nuova guerra tra Alice e i nipoti di Ferri come una specie di “storia infinita”. Ma queste sono “anticipazioni” troppo a lungo termine ed è meglio concentrarci su quello che capiterà questa sera.

RIASSUNTO UN POSTO AL SOLE 11 APRILE 2013 – La guerra Poggi- Giordano è terminata grazie all’intervento di Niko ed Ornella, che fingono di scannarsi e i due litiganti son costretti a fare loro stessi da pacieri. Angela prova a chiedere a Genny perché fosse in compagnia di Vanni Caruso ma il ragazzo non glielo spiega: in realtà dopo qualche esitazione accetta di prendere parte ad incontri di boxe clandestini. Angela non dice a Franco di aver visto Genny con Caruso per non turbarlo e perché infondo “Genny non è Nunzio”. Marina capisce cosa vuole davvero in futuro: nel suo domani non c’è più spazio per le guerre contro Ferri e quello che davvero conta è il suo amore per Giorgio. Rinuncia così alla prestigiosa carica di presidente delle Imprese e Filippo, a sorpresa, decide di accettare il ruolo di amministrazione delegato e lavorare fianco a fianco con il padre. Intanto Greta si arrabbia con sua madre perché in sua assenza si è presa troppa libertà nella gestione del negozio di arredamento e Roberto, che ha sentito il battibecco, decide che è ora che la suocera cambi residenza: per facilitarle il trasferimento il più lontano possibile le offre anche un assegno sostanzioso.

GLORIA MEDITA VENDETTA – Gloria si offende e medita vendetta. Rossetti è molto lunatico: Otello ne scopre il motivo e vuole coinvolgere anche Guido in una strana missione. Si avvicina il compleanno di Viola e Nicotera chiede aiuto ad una persona speciale per farle il regalo giusto, mentre Raffaele ed Ornella le vogliono preparare un pranzetto in cui l’ospite d’onore sarà il magistrato… E settimana prossima assisteremo al tragico compleanno di Viola!

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Un posto al sole

Post Popolari

Scelti per voi

To Top