Connect with us

Un medico in famiglia

Un medico in famiglia, l’ultima stagione si girerà? L’appello di Lino Banfi

lino banfi su rtlUn medico in famiglia torna in tv con l’ultima stagione? Lino Banfi ci spera.

Lino Banfi e l’appello al direttore generale della Rai per girare l’ultima stagione di Un medico in famiglia

Lino Banfi, ospite di Non Stop News, la trasmissione di informazione condotta da Pierluigi Diaco, Fulvio Giuliani e Giusi Legrenzi in onda su Rtl 102.5 e in radiovisione sul canale 36 del DTT, è tornato a parlare di Un medico in famiglia.

“Quando incontro la gente per strada mi chiede perché non faccio più nonno Libero e crede che sia una mia volontà, che ho altro da fare e che non voglio farlo più. Invece sia io che Milena Vukotic che Giulio Scarpati (gli altri protagonisti, ndr) vorremmo fare un’altra volta Un medico in famiglia“, ha detto.

Qundi ha lanciato un appello al direttore generale della Rai Mario Orfeo, “che è un bravo ‘reghezzo’… È vero che è una lunga serialità e alla fine senza una sceneggiatura valida rischi di non avere più nulla da dire, ma facciamo un’ultima serie per salutare il pubblico”.

Il suo desiderio (e quello dei tanti fan della fiction di Rai1) sarà accontentato?

Un medico in famiglia, l’ultima serie non è stata girata

“Purtroppo la Rai ha deciso, di punto in bianco, di non produrre l’undicesima stagione di Un medico in famiglia, lasciando così tutti i fan della fiction a bocca asciutta. La notizia è stata confermata da alcuni attori del cast: Rosanna BanfiMonica ValleriniFabrizio GianniniCristiana Vaccaro e Paolo Sassanelli. Chiediamo quindi un ripensamento e di fare un finale per il ventennale della fiction, che dal 1998 appassiona tanti italiani”: questo si leggeva in una petizione lanciata su Change.org e ripresa sui social da alcuni attori, come la stessa figlia di Banfi.

Eppure il padre aveva già dato delle anticipazioni in un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni: “Ci sarò anch’io, posso assicurarlo. Anzi, ho parlato con gli autori per avere una garanzia: nonno Libero sarà presente in 13 serate su 13. In passato si era preso diverse ‘vacanze’, ma per il ventennale vogliamo fare le cose in grande. Milena Vukotic e Giulio Scarpati saranno anche loro sempre al mio fianco. La grande novità di questa stagione è che a un certo punto i Martini lasceranno Roma e l’azione si trasferirà per alcune puntate nel Nord Italia. Non posso dire altro per due buonissimi motivi. Il primo è che stanno ancora scrivendo la sceneggiatura. Il secondo è che, anche quando sarà finita, a me la faranno leggere solo all’ultimo. Perché ho l’abitudine di proporre modifiche e dire: ‘Ma perché a questo punto nonno Libero non fa così o cosà?’. Sono un po’ rompiscatole, lo ammetto. Ma sempre a fin di bene”.

Le riprese sarebbero dovute partire questo mese. Evidentemente, però, gli ascolti in forte calo registrati nella decima edizione hanno convinto la tv di Stato a stoppare il seguito.

Fabio Traversa nasce a Bari l’11/01/1981 e, dopo alcuni mesi di vagiti e poppate, i suoi genitori si rendono conto che non riesce a fare a meno della lettura giornaliera di quotidiani, riviste, libri. Deve assolutamente essere a conoscenza dell’ultim’ora di cronaca, dei risultati di calcio e delle notizie sul panorama televisivo. E così al percorso scolastico (diploma al liceo classico e laurea in Giurisprudenza) si affianca il contatto diretto con il mondo del giornalismo (è pubblicista dal 21 ottobre 2003). Oltre a essere stato collaboratore di alcuni quotidiani locali o addetto stampa di enti pubblici o partiti ha curato (per oltre 10 anni) Reality&Show, fiore all’occhiello della blogosfera nella sezione spettacoli, e ha scritto per Tvblog.it e Soundsblog.it. Da gennaio 2018 è autore su Altrospettacolo.it e Gossipetv.com.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Un medico in famiglia

Post Popolari

Scelti per voi

To Top