Connect with us

Cinema

Tutta colpa di Freud su Canale 5: le anticipazioni

tutta-colpa-di-freud-genovese“Tutta colpa di Freud” diventa una mini serie in due puntate su Canale 5

Dopo il grande successo al cinema, il film di Paolo Genovese, “Tutta colpa di Freud”, sta sbarcando in televisione e precisamente su Canale 5, mercoledi 17 e giovedi 18 dicembre. In molti si sono chiesti il motivo per cui un film di 120 minuti, venisse spezzato in due puntate, occupando di conseguenza due serate. Non pochi hanno criticato questa decisione, dichiarando che la scelta di dividere il film in due, trasmettendo 60 minuti di film a serata, avrebbe riempito il film di interruzioni pubblicitarie. A queste critiche il regista Paolo Genovese non ci sta e inviando un email al sito “Ultime Notizie Flash” spiega il motivo della divisione del film. Questa è l’email del regista “Buongiorno, vi scrivo a proposito della miniserie “Tutta colpa di Freud”, rammaricato per la leggerezza con cui ne avete scritto. Non si tratta di dividere furbescamente un film in due puntate e riempirlo di pubblicità. In realtà è un’operazione molto piu complessa ed interessante: abbiamo girato contemporaneamente il film da 120 minuti e la miniserie da 180 minuti. Questa ultima ha al suo interno sia scene inedite sia nuovi personaggi sia approfondimenti narrativi. Trovo che un’informazione sbagliata ed in parte denigratoria faccia male sia a voi che dovreste informare che a noi che cerchiamo di proporre prodotti nuovi. Sarebbe bastato un piccolo sforzo di ricerca su google o sul canale ufficiale mediaset per capire la vera natura dell’operazione”. Quindi, ora è chiaro a tutti che quello che ci appresteremo a vedere nei prossimi due giorni, non sarà il film uscito al cinema, ma verranno inserite a quel film scene inedite e personaggi nuovi, due dei quali saranno Lucia Ocone e Dario Bandiera, che si legheranno in qualche modo alla storia.

“Tutta colpa di Freud” la storia e gli attori

Francesco (Marco Giallini) psicologo e padre di tre figlie, si trova da solo a crescerle: Marta (Vittoria Puccini), Sara (Anna Foglietta) ed Emma (Laura Adriani). Le tre figlie sono tremendamente sfortunate in amore, Sara diversamente etero, è stata sempre lasciata; Marta si innamora di scrittori che non la ricambiano ed Emma, studentessa di 18 anni, si innamora di Alessandro (Alessandro Gassman) coetaneo di suo padre. Presenti nel film anche Claudia Gerini, Paolo Calabresi, Gianmarco Tognazzi e tanti altri. Quindi una commedia divertente e allegra che racconta le vicende di una famiglia un po’ particolare e sfortunata, ma che proprio grazie all’amore si ritrova unita.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top