Connect with us

Scelti per voi

Tu si que vales, il Petomane Mr Methane: il trash avanza

petomane-tu-si-que-valesVideo Tu si que vales, il petomane: Mr Methane e la sua esibizione trash

L’esibizione più attesa della puntata di ieri sera di Tu si que vales era senza dubbio quella di Mr Methane, soprannominato Il Petomane. Il noto “artista” è di origini britanniche, noto non per fare ironia, ma perchè il video della sua esibizione di qualche anno fa a Britain’s got talent è stato visto su Youtube da oltre 32 milioni di persone! Anche gli inglesi avevano eliminato dal programma il petomane, ma è chiaro che oltremanica la particolarissima esibizione era stata presa con più filosofia. Il repertorio del Petomane è sempre lo stesso, si parte con il borotalco e via con il “vento“, si passa allo spegnimento delle candeline sulla torta per poi andare addirittura a disturbare Strauss suonando Il bel Danubio blu. Il talento del concorrente sarebbe quello di riuscire ad immettere aria ed immediatamente a farla diciamo “uscire”! Purtroppo per lui però No vales!

Le polemiche sui Social a difesa di Mara Venier

Sui Social non è andata giù l’esibizione del Petomane e tanto meno il fatto che a tenere in mano la torta con le candeline sia stata Mara Venier. Per molti vedere un’istituzione della televisione italiana tenere una torta mentre il petomane spegne le candeline non è stato molto fine e giudicato da molti trash. A sdrammatizzare il tutto ci ha pensato come al solito Rudy Zerbi facendo gli auguri di buon compleanno alla collega Mara Venier su Twitter. D’altronde è dai tempi del Petomane del grande Ugo Tognazzi che ridiamo per queste cose e siamo convinti che l’esibizione di Mr Methane non abbia rovinato il buon nome della tv italiana. una sana risata fa sempre bene..clicca qui per vedere il video dell’esibizione del Petomane a Tu si que vales sul sito Mediaset.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Scelti per voi

Post Popolari

Scelti per voi

To Top