Connect with us

Televisione

Tu si que vales: allarme bomba e studio evacuato, ultime news

Tu si que vales allarmeAllarme bomba a “Tu si que vales”: paura durante la registrazione

Giornata dall’alto tasso di ansia e preoccupazione per il celebre e fortunato programma di Canale 5 Tu si que vales. Nel pomeriggio di oggi lunedì 13 novembre, durante le registrazioni della trasmissione, è scattato un allarme bomba, innescato da una telefonata anonima. Belen e soci sono immediatamente stati evacuati dalla struttura televisiva dove viene confezionato lo show (Via Tiburtina, a Roma). A dare notizia di quanto è successo è stato il sito d’informazione della capitale, Roma Today. Dopo che tutti coloro che stavano lavorando si sono allontanati, la polizia si è messa in azione per fare tutti i controlli del caso ed eventualmente scovare la presunta bomba. Fortunatamente le verifiche degli artificieri hanno dato esito negativo: si è trattato di un falso allarme. I lavori negli studi Mediaset sono così potuti procede regolarmente e sono ripresi intorno alle 16:45 circa.

Tu si que vales: allarme bomba rientrato, ultime news

Falso allarme bomba dunque negli studi Mediaset di via Tiburtina dove si stava svolgendo la registrazione della nuova puntata del programma Tu sì que vales con Maria De Filippi, Mara Venier, Teo Mammucari,  Gerry Scotti, Rudy Zerby e Belen Rodriguez. Lo spiacevole episodio si è verificato alle 15 e 30 circa. Resta da capire da dove sia arrivata la sciocca e inopportuna telefonata anonima che ha messo in allarme e ansia tutti i presenti negli studi. Le ultime notizie confermano comunque che a riguardo della presunta bomba non c’è alcun pericolo. L’intervento dei carabinieri e degli artificieri ha infatti sgombrato ogni dubbio sul caso: non è stato messo alcun ordigno esplosivo nella struttura televisiva.

Allarme bomba negli studi Mediaset: si attendono le dichiarazioni dei presentatori

A pericolo scampato, si attendono le prime dichiarazioni dei diretti interessati, che comunque, a parte spavento e paura, non hanno corso alcun pericolo. A registrazione finita si saprà qualcosa in più di quanto accaduto durante il falso allarme bomba. Intanto Tu sì que vales si conferma programma di ampio successo in questa prima parte di stagione televisiva.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top