Connect with us

Televisione

The Voice of Italy: va in scena la 2° puntata tra “vecchie” glorie e nuovi talenti

the-voice-of-italy-puntataLA SECONDA PUNTATA DI THE VOICE OF ITALY – Il secondo appuntamento con The Voice of Italy si è appena concluso, e già si tirano le prime somme. I quattro coach hanno aggiunto nuovi talenti alle loro squadre, regalando (ancora una volta) uno show gradevole e rapido. Il più carismatico di tutti resta Piero Pelù: le sue chicche toscane e le sue espressioni estasiate hanno aggiunto al talent una nota di follia. Raffaella Carrà, nel suo ruolo di mamma protettiva, fa sorridere durante le esibizioni. Infine, Noemi risulta la più fresca e spontanea, mentre Riccardo Cocciante si è immedesimato benissimo nel suo ruolo: tecnico e professionale. La serata è stata introdotta da Fabio Troiano, il quale ha commentato le esibizioni, guardandole insieme alle famiglie dei concorrenti. Il risultato finale?Uno show accattivante e ipnotico. Al termine di questo secondo appuntamento, i giudici hanno “acquistato” le loro ugole d’oro: Piero Pelù è in testa con 10 cantanti, seguito a ruota da Raffaella Carrà e Noemi. Chiude il cerchio Riccardo Cocciante con soli 6 voci. Ma la strada è ancora lunga: i quattro Coach, infatti, hanno ancora a disposizione altre due puntate dedicate alle Blind Audition, le selezioni al buio. Girati di spalle, ascolteranno 90 secondi di una canzone senza sapere l’aspetto del cantante: se convinti del talento, “pigieranno il bottone” (I Want You) e si volteranno per vedere chi hanno scelto. In queste prime due selezioni, però, non è stato raro vedere i giudici darsi battaglia per una Voce. Se, infatti, più coach selezioneranno la stessa ugola d’oro, sarà lei stessa a scegliere in quale squadra stare.

I NUOVI ACQUISTI – La seconda puntata di The Voice ha regalato nuove emozioni,e tante bellissime voci. I quattro giudici hanno scelto altri protagonisti da aggiungere alle loro squadre. Piero Pelù, nel corso della serata, ne ha scelti ben cinque: Marco Cantagalli, Yasmine Kalach, Paola Criscione, Cristina Balestrieri e Timothy Cavicchini. Raffaella Carrà, invece, ha “acquistato” solo 4 voci: Manuel Foresta, Veronica De Simone, Vito Ardito e Chiara Luppi. Stesso risultato anche per Noemi che aggiunge alla sua squadra Marsala Cibukaj, Giuseppe Scianna, Chiara Furfari e Antonia Laganà. Riccardo Cocciante, infine, si aggiudica tre voci: Mattia Lever (concorrente di Ti lascio una canzone), Jessica Morlacchi (ex cantante dei Gazosa), e Samuele Spallitta.

THE VOICE OF ITALY: LE BLIND AUDITION – Continuano le selezioni di The Voice of Italy. Il nuovo talento italiano verrà scelto, in queste settimane, attraverso le Blind Audition, le selezioni al buio. I quattro giudici, Noemi, Raffaella Carrà, Riccardo Cocciante e Piero Pelù, voltati di spalle ascolteranno solo le voci, senza farsi influenzare da “elementi esterni” (come l’apparenza). Attualmente, le squadre si stanno ben delineando con 10 cantanti nel team di Pelù, 8 per quello di Noemi e della Raffa nazionale e 6 per Cocciante. L’appuntamento è per il prossimo giovedì, in prima serata su Rai 2.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top