Connect with us

Televisione

The Voice: dalle battaglie ai duetti in diretta

the-voice-cocciante

fonte twitter

THE VOICE E LE BATTAGLIE – The Voice ha concluso la sua seconda fase, quella dedicata alle Battles, le battaglie interne. Piero Pelù, Raffaella Carrà, Noemi e Riccardo Cocciante hanno scelto, e fatto scontrare, i loro allievi. I quattro giudici, poi sono stati supportati da vocal coach d’eccellenza: Cristiano Godano (del gruppo Marlene Kuntz), ad esempio, ha aiutato Pelù nella preparazione dei cantanti, mentre Mario Biondi ha supportato Noemi. I ragazzi di Raffaella Carrà, invece, hanno avuto l’incoraggiamento e i consigli di Gianni Morandi, mentre Riccardo Cocciante si è avvalso dei Modà. Quattro team d’eccellenza che hanno regalato al programma duetti emozionanti ed esplosivi. La scelta, poi, spettava al giudice. Tra lacrime, polemiche e applausi, però, l’obiettivo finale è stato raggiunto. Adesso si passa direttamente alla fase finale: i Live. Quest’ultima parte si prospetta elettrizzante e ricca di sorprese: i cantanti, infatti, saliranno su un vero palco e accompagnati da un’orchestra daranno il via a duetti con ospiti nazionali ed internazionali. E questa volta l’eliminazione verrà votata anche da casa: il televoto, infatti, influirà sulla decisione dei giudici. Chi sarà il nuovo The Voice of Italy? La sfida, pare, sia appena iniziata.

THE VOICE E LE SQUADRE – Tutto è ormai pronto: The Voice sta ufficialmente entrando nella fase finale. Da giovedì 25 aprile, infatti, le squadre dei quattro giudici (capitanate da Noemi, Raffaella Carrà, Riccardo Cocciante e Piero Pelù) si sfideranno a colpi di duetti nazionali ed internazionali. Durante le battle, le battaglie interne non sono mancate le polemiche e le lacrime: Daniele Vit, ad esempio, ha contestato la sua eliminazione. Purtroppo, in fase di montaggio, il botta e risposta con la Carrà non è stato mostrato per intero. Proprio la Raffa Nazionale è stata un giudice dalla lacrima facile. Lei stessa, subito dopo un’eliminazione, ha ammesso: “Non piangevo così tanto nemmeno a Carramba!” Adesso l’attenzione si sposta verso la diretta: succederà qualcosa di eclatante, oppure il buonismo (finto?) di The Voice imperverserà fino alla fine?

THE VOICE E LA DIRETTA – The Voice, finalmente, è pronto per la diretta. Il cast, ormai, è stato definitivamente completato in seguito alle battle, le battaglie interne. Dal prossimo 25 aprile, lo spettacolo verrà trasmesso in diretta, e sul palco si alterneranno i cantanti. Accompagnati da un’orchestra, le giovani promesse duetteranno con ospiti nazionali ed internazionali. Chi vedremo su quel palco? Per ora è ancora top secret, ma siamo certi che vedremo uno show elettrizzante. Oltre al cambio di scenografia, si prospetta anche un cambio regole: il televoto entra a far pate ufficialmente del gioco. Il vincitore, quindi, può essere scelto da casa. L’appuntamento è per settimana prossima: i Live di The Voice stanno per cominciare!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top