Connect with us

Scelti per voi

The Originals 2×02 anticipazioni: Nathaniel Buzolic torna ad essere Kol

the originals 2x02 kol klausThe Originals 2×02, Nathaniel Buzolic è di nuovo Kol

Questa notte la CW trasmetterà il secondo episodio della nuova stagione di The Originals, dal titolo “Alive & Kicking” (di cui potete vedere il promo cliccando qui). La puntata è molto attesa dal pubblico per vari motivi, ma senz’altro uno dei più importanti è il ritorno di Nathaniel Buzolic, che vestirà nuovamente i panni di Kol Mikaelson. La scorsa settimana siamo rimasti tutti a bocca aperta quando si è scoperto che Esther, oltre a far tornare in vita il figlio prediletto Finn, ha deciso di riportare indietro anche Kol. Ma soprattutto perché anche Kol vuole annientare Klaus? In passato infatti l’originale si trovava proprio con Klaus, Elijah e Rebekah a voler sconfiggere la madre e Finn, che volevano annientarli. Cosa è cambiato? Probabilmente lo scopriremo proprio questa sera grazie a dei flashback che racconteranno qualcosa in più di Kol, in primo luogo come era finito nella bara di Klaus e magari anche perché ora è della parte di Esther. Nell’episodio inoltre Elijah cercherà l’aiuto di Marcel per scoprire qualcosa di fondamentale importanza e proprio in riferimento a questo sotto trovate una clip di “Alive & Kicking” con relativa traduzione.

 

The Originals 2×02, clip

Marcel: Non mi aspettavo di vederti da questo lato del fiume.

Elijah: Io non mi aspettavo di vederti assemblare una nuova comunità di vampiri. Immagino che siamo pieni di sorprese.

Marcel: La mia comunità stava bene, finché Klaus non ha avuto l’idea di creare degli anelli notturni. Ora quella ragazza del Raccolto ne sta creando altri e li offre ai lupi in cambio della loro lealtà. E ai lupi serve solo un nuovo capo. Il quartiere è diventato un posto pericoloso. Tu sei l’ultimo vero vampiro rimasto. Faresti meglio a unirti alla mia comunità e forse sei qui per questo.

Elijah: Sono qui per farti un’offerta.

https://www.youtube.com/watch?v=hV2NFgoIXxU

 

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Scelti per voi

Post Popolari

Scelti per voi

To Top