Connect with us

Televisione

The Muskeeters su Italia Uno dal 19 dicembre: le anticipazioni

The-Musketeers-19-dicembre-italia-uno-dartagnanI Moschettieri in prima serata: sarà un successo per Italia Uno?

Dopo l’iniziale “prossimamente” mandato in onda da Italia Uno, vedremo fra pochi giorni arrivare i nostri cari amici spadaccini sulle reti Mediaset.  Bisogna ammettere che la rete si stia mettendo d’impegno nel proporre al pubblico italiano nuovi prodotti internazionali e sembra che la nuova strategia stia dando i suoi frutti. Dopo l’indiscusso successo del Principe, andato in onda in seconda serata, Mediaset passa dalla Spagna all’Inghilterra….o meglio alla Francia di Luigi XIII. Ma spiegamoci meglio.  The Musketeers nasce come serie inglese firmata dal famoso canale BBC. Le avventure dei Moschettieri vengono infatti confermate per una seconda stagione dopo solamente l’emissione del terzo episodio. A breve infatti, nel Regno Unito andrà in onda la seconda stagione. Il successo sembra assicurato dunque. Ci aspettiamo che il pubblico italiano possa apprezzare una serie così ben costruita e fedele al celebre romanzo di Dumas. The Musketeers viene ideata da Adrian Hodges e vede nel cast attori giovani e talentuosi come Santiago Cabrera, già visto in Heroes e nella trasposizione Rai di Anna Karenina, vestire i panni dello sciupafemmine Aramis, Luke Pasqualino (D’Artagnan), Tom Burke (Athos), Howard Charles (Porthos) e Peter Capaldi (noto come Doctor Who)  che veste invece i panni del Cardinale Armand Richelieu.

Anticipazioni The Musketeers: cosa vedremo nei primi episodi

La prima stagione sarà costituita da 10 episodi e racconterà la storia dei tre moschettieri nella Parigi del 1630. A servizio quindi del re di Francia Luigi XIII, i moschettieri lotteranno per la giustizia, avendo come priorità la lotta per l’onore e la verità. Infine non mancherà l’antagonista per eccellenza, che rappresenterà tutti gli aspetti negativi di quell’epoca…il Cardinale Richelieu. Italia Uno sceglie il periodo natalizio per la prima visione della serie, nella speranza di poter raccogliere un pubblico vasto che possa, con lo spirito del Natale, ricordare avventure che nonostante siano datate, rappresentino quell’antica magia fatta di spadaccini, complotti, re e regine, in un contesto storico che lascia spazio al romanticismo. Lo sceneggiatore Adrian Hodges ha infatti dichiarato testuali parole: “Desidero portare in scena un gruppo di eroi romantici in contrapposizione alla schiera di anti-eroi che si vede ormai di abitudine nella tv di oggi”. Italia Uno riuscirà a seguire la scia della BBC e la volontà dello sceneggiatore?  Concludiamo l’articolo citando il The Guardian, che ha commentato la bellissima serie The Muskeeters con queste parole: “In un’epoca di pubblicità ultramoderne su ogni canale, fa solo bene risentire il suono metallico delle spade sguainate, dei duelli all’ alba e dei cavalli al galoppo. Oltre a ricordare cosa sia il romanticismo alle nuove generazioni…”. Che dire? Non perdete l’appuntamento con gli spadaccini più avventurosi di sempre…The Musketeers vi aspetta!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top