Connect with us

Cinema

The Legend of Tarzan: 5 curiosità sul film con Skarsgård

The Legend of TarzanThe Legend of Tarzan: curiosità sul nuovo live action con Alexander Skarsgard e Margot Robbie

Tarzan è tornato nella giungla: il live action diretto da David Yates è una sorta di sequel sulla storia dell’uomo cresciuto nel cuore dell’Africa e divenuto leggenda. Nel film “The Legend of Tarzan”, sono passati diversi anni da quando Tarzan (Alexander Skarsgard) ha lasciato la giungla per trasferirsi e vivere a Londra sotto il nome di John Clayton III, lord Greystoke, insieme all’amata moglie Jane (Margot Robbie). I lord inglesi però vogliono che torni in Congo in missione come emissario del Parlamento, accompagnato da Jane e George Washington Williams (Samuel L. Jackson), un afroamericano che vuole dimostrare i barbari metodi di schiavitù del governo belga. Nessun potrà prevedere che Tarzan si troverà nel mezzo di una trappola orchestrata dal capitano belga Leon Rom (Christoph Waltz). “The Legend of Tarzan” è un’affascinante rielettura del mito in chiave moderna, e per questo piacerà molto alle nuove generazioni. Ecco le 5 curiosità sul film.

The Legend of Tarzan: 5 curiosità sul film

1.Perché Alexander Skarsgård ha accettato il ruolo di Tarzan? L’attore svedese, noto al pubblico per aver interpretato il vampiro Eric Northman nella serie tv “True Blood”, ha dichiarato di aver partecipato al film per amore di suo padre, che è un grande fan del franchising.

2.Alexander Skarsgård si è dovuto sottoporre a una dieta ferrea e a molto esercizio fisico per entrare nei panni di Tarzan, evitando grassi e dolci.

3.Inizialmente Emma Stone e Jessica Chastain erano state prese in considerazione per il ruolo di Jane, poi però la parte è stata affidata a Margot Robbie.

The Legend of Tarzan: altre due curiosità sulla pellicola con Alexander Skarsgard

4.Margot Robbie ha rifiutato di perdere peso per interpretare Jane.

5.”The Legend of Tarzan” è stato girato in Inghilterra e nella Repubblica Gabonese, in Africa.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top