Connect with us

Amici

The Kolors e Stash: le grandi speranze dopo Amici 14

Stash-AmiciAmici 14, The Kolors e Stash: un percorso ricco di sorprese

Lui si chiama Antonio Fiordispino, un nome che forse così non dice molto visto che a tutti è noto ormai come Stash, il frontman dei The Kolors. Questi tre ragazzi campani (oltre a Stash a comporre la band ci sono  Alex Fiordispino e Daniele Mona) trapiantati a Milano sono la vera rivelazione di questa edizione di Amici Di Maria De Filippi. Hanno appassionato tutti, dai professori al pubblico a casa, riscuotendo sin da subito un enorme successo e divenendo sia dal loro ingresso nella scuola, grazie ad una sfida, tra i maggiori accreditati alla vittoria. Ed è stato proprio così: i ragazzi sono giunti, col loro talento, senza grandi difficoltà allo step finale sperando di poter alzare l’ambita coppa. Intanto le soddisfazioni per loro non sono mancate, visto che proprio pochi giorni fa, nel corso della conferenza stampa che ha anticipato la finale, la band ha ricevuto un importantissimo premio: il primo disco d’oro.

The Kolors, Stash confessa: le aspettative per il futuro

Uno Stash in lacrime ha affermato di essere molto soddisfatto di questo importante riconoscimento, e proprio oggi, con l’ansia alle stelle, è tornato a parlare delle sue sensazioni e dei desideri una volta fuori dalla scuola di Amici: Sarei ipocrita se non ti dicessi che non penso alla vittoria, però per come sono abituato a ragionare io rimango sempre con i piedi per terra e non pensarci troppo; però non ti nascondo che sarebbe la conferma che sto davvero vivendo un sogno. Se non dovessi vincere comunque mi viene da pensare ad una mia vittoria, a prescindere da quella del denaro e del primo posto di Amici, perché io, qui dentro, ho avuto modo di vivere di musica con persone che con la loro esperienza e la loro conoscenza hanno fatto sì che io mi concentrassi solo sulla creatività”.

The Kolors, Stash: una grande soddisfazione grazie ad Amici

Seppure rimanendo con i piedi per terra, Stash confessa di pensare e sperare nella vittoria; anche se la soddisfazione più grande per lui è stata un’altra: “Sono esperienze che mi ricorderò a vita, anche se domani finisse tutto, io ho cantato con Elisa, un’artista per cui io ho sempre pagato il biglietto e che ho visto sempre “piccolina” perché ero lontano dal palco. Ho vissuto dei momenti fantastici, e poi ho duettato con i migliori. Soddisfazione più grande non c’è. A parte la soddisfazione di dire che sono arrivato primo o di poter risolvere qualche problemino economico col premio, io ti dico che sono arrivato vivo, sono vivo”

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Amici

Post Popolari

Scelti per voi

To Top