Connect with us

Televisione

Terremoto Emilia, ultime notizie 12 Giugno 2012: 8 scosse, una di magnitudo 4.3

terremoto-emilia-ultime-notizie

TERREMOTO EMILIA ULTIME NOTIZIE – Ultime notizie sul terremoto in Emilia oggi, 12 Giugno 2012. Non dà pace il terremoto in Emilia Romagna. Anche questa notte la terra ha tremato e come prevedevano in molti c’è stata una scossa forte. Da ieri sera alle 23 la terra trema. Sono state avvertite 8 scosse, ma la più forte ha toccato i 4.3 gradi con epicentro localizzato tra Carpi (Modena) e Reggiolo (Reggio Emilia), a una profondità di 10,8 chilometri. Le scosse precedenti non hanno superato i 2.8 di magnitudo, ma alle 3.48 di questa mattina tutti al Nord hanno avvertito la scossa fortissima. Al momento non si registrano danni a cose o persone. Negli ultimi giorni le scosse registrate sono state lievi, l’ultimo terremoto di 4.5 risale al 6 Giugno, dopo quelli del 20 e 29 Maggio che hanno distrutto molti paesi. Ieri è tornata la paura in tutti gli accampamenti e nelle zone più colpite.

TERREMOTO EMILIA ESAMI TERZA MEDIA E MATURITA’ – Le ultime notizie sul terremoto interessano molto anche gli studenti di terza media e dell’ultimo anno delle superiori che si apprestano a sostenere gli esami. Una circolare del Ministero dell’Istruzione ha informato che i ragazzi colpiti dal terremoto non sosterranno esami scritti, ma solo orali. Inoltre anche se non si raggiungono i 200 giorni di frequenza, l’anno scolastico è considerato valido. Gli edifici non agibili non ospiteranno gli esami, che saranno spostati in sedi opportune dall’autorità locale. Questo vale soprattutto per gli studenti di Modena, la città più colpita, che sosterranno gli esami nelle città vicine i cui edifici scolastici saranno dichiarati agibili. Per gli studenti della terza media ci sarà un solo colloquio orale così come per i maturandi, che si giocano il voto finale con i 75 punti messi a disposizione, con 50 si è sufficienti.

TERREMOTO EMILIA NUMERI – Ad oggi continuano ad aumentare il numero degli sfollati. Dai 14 mila della settiman scorsa, gli follati sono diventati più di 16 mila tra Emilia Romagna, Lombardia e Veneto, e sono stati suddivisi in 44 campi di accoglienza, 65 strutture al coperto e alberghi.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top