Connect with us

Televisione

Terremoto Emilia, ultime notizie 1 Giugno 2012: scosse in Calabria magnitudo 3.1

terremoto-emilia-ultime-notizie

TERREMOTO EMILIA ULTIME NOTIZIE CALABRIA – Il terremoto in Emilia non dà tregua. Anche questa notte sono state registrate altre scosse, per la precisione 23, che hanno movimentato la notte degli sfollati. Da mezzanotte alle 5.20 di questa mattina sono state avvertite numerose scosse. La più forte è stata alle 00.42 con magnitudo 2.9 ed epicentro in prossimità dei comuni modenesi di Camposanto, Cavezzo, Medolla, Mirandola e San Felice sul Panaro. Pochi danni questa volta. I terremoti più forti restano quelli del 20 Maggio e del 29 Maggio che hanno fatto 24 vittime, a cui si sommano gli oltre 350 feriti, molti in condizioni gravi, e oltre 14 mila sfollati. Da considerare anche il terremoto avvertito ieri sera dopo le 21, con magnitudo 4.2 ed epicentro a San Possidonio. La situazione al momento è sotto controllo, ma la paura è tanta e gli sfollati vedono allontanarsi la possibilità di tornare nelle loro case (qui video e foto).

TERREMOTO EMILIA SCIACALLAGGIO – Intanto la Protezione Civile è in allerta per evitare altri fenomeni di sciacallaggio, come si sono verificati ieri. I responsabili saranno denunciati per tentato allarme. Mentre si contano i danni, si studia un piano per la ricostruzione e una raccolta fondi per aiutare le popolazioni dell’Emilia Romagna. Confermata la visita nelle zone del terremoto del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, per il prossimo 7 Giugno, mentre i rappresentati dei sindacati tra cui Susanna Camusso saranno in Emilia il prossimo 2 Giugno, in occasione della Festa della Repubblica. Le Procure di Modena e Ferrara sono in cerca di indagati per i reati ipotizzati di omicidio colposo, lesioni colpose e violazione delle norme edilizie, ma al momento nessuno è iscritto nel registro delle autorità.

TERREMOTO CALABRIA – L’allarme terremoto si sta diffondendo in tutta Italia. Dopo le scosse dei giorni scorsi, registrate anche al Sud, tra Campania e Basilicata, ieri sera la terra ha tremato in Calabria. Una scossa di magnitudo 3.1 è stata registrata alle 22,20 nell’area del Golfo di Squillace, tra le province di Catanzaro e Crotone. Per i sismologi, il terremoto ha avuto una profondità di 5,8 chilometri, con epicentro tra i comuni di Botricello (in provincia di Catanzaro) e Cutro (in provincia di Crotone).

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top