Connect with us

Uomini e Donne

Teresa e Salvatore, Di Carlo infuriato: problemi prima delle nozze

teresa e salvatoreTeresa e Salvatore, problemi prima delle nozze: Di Carlo sbotta

Il matrimonio è davvero vicinissimo, il 15 settembre Teresa Cilia e Salvatore Di Carlo diventeranno marito e moglie dopo una bellissima cerimonia che sarà celebrata nella loro Sicilia, eppure non mancano gli imprevisti per la coppia conosciutasi, innamoratasi e diventata nota grazie a Uomini e Donne. Tra chi gioisce per il lieto evento alle porte, c’è chi ha per Teresa e Salvo dure critiche che alla coppia, in questo periodo frenetico, fanno male. A svelarlo è proprio Salvatore che accorre in aiuto della sua Teresa su Instagram e sbotta, rispondendo alle critiche duramente.

Salvatore Di Carlo infuriato a un passo dalle nozze: lo sfogo

“Noi dobbiamo sposarci e non abbiamo spazio per le cavolate, ci tenevo a ringraziare quelle persone che hanno creduto e continuano a credere nella nostra storia e ci seguono con piacere – scrive Salvatore, commentando uno degli ultimi scatti della futura moglie – e pure se non postiamo capiscono che la vita non è solo discesa ma anche salita infondo anche noi siamo esseri umani…!!” spiega di Carlo, che conclude confessando che, nonostante la felicità del grande giorno in arrivo, ci sono stati per loro momenti non facili.

Teresa e Salvatore nozze: problemi per la coppia

“Vi prego di non commentare a vanvera qualche sito, perchè magari potreste pentirvene, noi non facciamo del male a nessuno ma neanche vogliamo subirne – e Salvo conclude così svelando – E fidatevi in questo periodo ne abbiamo subito tanto… Buona giornata a tutti e soprattutto all’amore mio e alla faccia di chi rosica”. Piccoli problemi a parte, Teresa e Salvatore sono totalmente concentrati sulle attesissime nozze: il countdown è ormai agli sgoccioli.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Uomini e Donne

Post Popolari

Scelti per voi

To Top