Connect with us

Televisione

Task Force 45, terza puntata: la scelta di Enea, Samira è dalla sua parte?

Task-Force-45- anticipazioni-terza-puntata-enea-raoul-bovaTask Force 45, anticipazioni terza puntata: alla ricerca della verità

A dispetto di una trama forte e complessa, la prima puntata di Task Force 45 ha esordito con successo su Canale 5. La storia personale di Enea, interpretato da Raoul Bova, si intreccia con quella di Samira, a cui presta il volto Megan Montaner. In questa seconda puntata abbiamo visto come il Capitano De Santis sia stato costretto ad abbandonare l’Afghanistan grazie all’aiuto inaspettato di Gemini. L’obiettivo di Enea è quello di scoprire la verità riguardo la morte di suo padre Romeo ed il motivo per quale le vere ragioni dell’incidente siano state occultate direttamente dai servizi segreti italiani. L’incontro tra Emma Borghi, agente italiano dell’AMIS, si è rivelato essere un’imboscata, ragione per cui la Task Force 45 è costretta nuovamente a fuggire.

Task Force 45, anticipazioni terza puntata: il tradimento di Samira

Le cose continuano a complicarsi, visto che Samira viene catturata dai servizi segreti ed Enea si trova davanti ad un bivio: continuare per la sua strada o salvare la donna che, nonostante le bugie e la non sincerità, ha comunque fatto breccia nel suo cuore. Oltre a questo, pare che Samira sarà il tassello mancante per poter scoprire la verità sulla misteriosa morte di Romeo De Santis, padre di Enea. Il colpo di scena di questa seconda puntata è stato vedere Samira rivoltarsi contro Enea, puntandogli una pistola nonostante l’uomo abbia fatto l’impossibile per salvarla. Il ruolo di Samira non è ancora chiaro ma sicuramente sarà la custode di importanti dettagli che potranno permettere ad Enea di scoprire la verità sulla morte del padre.

Task Force 45, anticipazioni terza puntata: Enea dovrà fidarsi di Samira

Nel corso della terza puntata di Task Force 45-Fuoco amico, Enea si dovrà rendere conto di non essere circondato da amici: qualcuno della sua squadra lo sta tradendo. Dopo l’imboscata dell’AMIS da cui son riusciti a fuggire, Enea ed i suoi compagni si nasconderanno a casa di Nicola nel tentativo di scoprire la verità sulla morte di Romeo De Santis. Il colpo di scena del terzo episodio avverrà quando Enea scoprirà che il gruppo Nexus aveva testato in precedenza dei vaccini sugli abitanti di Farah. Questi test però causarono numerosi effetti collaterali e, per omettere la disastrosa realtà, la cittadina fu vittima di una terribile strage. Deciso a scoprire la verità a tutti i costi, Enea riuscirà a rintracciare l’unico sopravvissuto al vaccino, il quale racconterà al soldato delle verità piuttosto sconvolgenti. Di cosa si tratterà? Queste informazioni porteranno Enea più vicino alla risoluzione del caso? Intanto cresce l’amore nei confronti di Samira, sempre più sospettata nell’essere un’alleata dei terroristi, e questo potrebbe offuscare gli obiettivi del Capitano interpretato da Raoul Bova. Nonostante questo grande ostacolo, sembra che Enea darà la sua totale fiducia a Samira e, allo stesso tempo, anche a Gemini. Farà bene? Restate con noi, l’appuntamento per la terza puntata di Task Force 45 è per Mercoledi 13 Aprile alle 21.30 su Canale 5!

Una nuova fiction spagnola per Megan Montaner! Clicca qui!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top