Connect with us

Televisione

Supernatural – Riassunto dell’episodio del 23 agosto 2011

L’episodio che c’interessa è intitolato “Il lato oscuro della luna“. Dean e Sam stanno dormendo in un motel, quando improvvisamente vengono svegliati da due cacciatori, arrabbiati con loro per l’avvento dell’Apocalisse. I due uomini armati di fucile, decidono così di ucciderli. Dean si risveglia nella sua auto vicino ad un grande prato. Incuriosito, scende dalla sua macchina riconoscendo quel posto come un luogo della sua infanzia. Dopo aver visto Sam bambino, Dean torna alla sua auto e qui, tramite la radio, Castiel si mette in contatto con lui informandolo che si trova in Paradiso, e che deve rintracciare Joshua, l’angelo che parla con Dio.

Dean presta molta attenzione alle parole di Castiel e arriva in una casa dove c’è Sam, che sta festeggiando il giorno del ringraziamento. Quando i due fratelli si ritrovano, Castiel li ricontatta nuovamente dicendo che Zaccaria, un angelo decisamente poco incline alla benevolenza, è sulle loro tracce. I due scappano da quella casa e giungono in un bosco dove vedono Zaccaria. Qui, Dean e Sam vengono poi salvati da un misterioso uomo mascherato. Costui si farà presto riconoscere come Ash, un loro caro amico, che una volta morto si è creato un suo mondo dove “vive alla grande” insieme ad un’altra loro conoscenza, Pamela.

Poco dopo, Sam e Dean se ne vanno e si ritrovano nuovamente in casa loro con la madre Mary. I due fratelli vengono in seguito bloccati da due angeli di Zaccaria e appare quest’ultimo che comincia a torturarli. Impossibilitati a reagire, Sam e Dean riescono ad avere la meglio, grazie all’angelo Joshua che li porta in un immenso giardino. Felici di vederlo, Sam e Dean vorrebbero poter parlare con Dio. Joshua rivela loro che Dio si trova sulla Terra, ma non vuole essere contattato, né vuole intervenire nella guerra in corso e desidera che anche loro rinuncino alla battaglia.

L’episodio si conclude con Sam e Dean che vengono rimandati sulla Terra, ricominciando le loro vite da dove si erano prematuramente interrotte. I due si risvegliano nel motel, ricordandosi di come erano morti, e ancora sotto shock vedono Castiel nella loro stanza, che con rassegnazione riconsegna l’amuleto “trova Dio” a Dean. Dean, guardando per un breve istante quell’oggetto, decide di gettarlo via, lasciando Sam senza parole.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top