Connect with us

Televisione

SuperBrain: la Perego vince contro i maligni ed i superbi, Lucio Presta dixit

paola perego superbrainSUPERBRAIN – PAOLA PEREGO CONTRO I MALIGNI ED I SUPERBI –  “In faccia ai maligni ed ai superbi il mio nome scintillerà”: questo il commento di Lucio Presta su Twitter, appena saputo che SuperBrain, il programma presentato da Paola Perego aveva vinto la sfida del sabato sera. Ha scomodato Francesco De Gregori per fare i complimenti alla compagna, lasciando intendere che in casa Rai non tira certo una bella aria. Gli autori, la conduttrice, lo stesso Lucio Presta hanno “festeggiato la vittoria su Twitter non risparmiando commenti e frecciatine contro chi “evidentemente” non aveva creduto nel programma. SuperBrain si è aggiudicato la serata arrivando al 20,35% di share: ottimo risultato. Ma come va valutato? Si è rivelato un “prodotto” di successo? Ha davvero avuto il gradimento del pubblico? Quanti torneranno a guardarlo sabato prossimo?

SUPERBRAIN LE SUPERMENTI – PAOLA PEREGO IL SUCCESSO ED IL PUBBLICO – Perchè, a voler essere maligni e superbi si potrebbe dire che la trasmissione ha vinto per una serie di motivi che non si sa quanto siano legati al vero e proprio gradimento del pubblico. In effetti non è che ci fosse molta contro programmazione. Il periodo natalizio di certo non aiuta: per la tv è un momento di “calma”. A voler essere generosi invece si può citare Giancarlo Leone, direttore di Rai1 che nel fare i complimenti alla Perego (sempre via Twitter) ha scritto che SuperBrain è “un programma intelligente almeno nel titolo”.  In una tv che pullula di talent show, SuperBrain presenta quanto meno dei talenti che hanno un’intelligenza fuori dal comune. Se proprio dei talenti dobbiamo vedere, molto meglio sondare fino a che punto può spingersi l’intelligenza umana. Questa non è certo una critica alla tv fatta dalla gente comune, ma alla televisione che si omologa, che non si rinnova; che non sperimenta. E’ un invito agli addetti ai lavori a cavalcare nuove idee.

LUCIO PRESTA DIXIT – SUPERBRAIN – Non ci rimane che vedere che cosa succederà nel corso della seconda puntata di SuperBrain Le Supermenti, quanto il pubblico mostrerà gradimento per lo spettacolo e se “in faccia ai maligni ed ai superbi” il nome di Paola scintillerà ancora. La Perego dal canto suo su Twitter lascia intendere che l’esperienza di SuperBrain non si ferma di certo qui. L’anno prossimo molto probabilmente ci sarà una nuova edizione del programma ed ha già invitato Rossella Brescia a far parte del cast. Su Twitter la Perego scrive anche alla Canalis che le aveva fatto un in bocca al lupo prima della trasmissione: “Sai che avrei voluto tanto anche te. Sarà per la prossima”. Ma una domanda sorge spontanea: chi sono i maligni ed i superbi? Non si parlerà forse di Carmelita D’Urso che sabato sera ha scritto su Twitter che stava guardando con le amiche il film su Canale 5, August Rush – La musica nel cuore,  scatenando la rabbia di Rosita Celentano?

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top