Connect with us

Musica

Suor Cristina Scuccia: la vita dopo The Voice

suor-cristinaChe fine ha fatto Suor Cristina Scuccia?

E’ stata la vera e propria rivelazione della scorsa edizione di The Voice of Italy: fortemente voluta dal coach J-Ax, ha creato grande scalpore ma anche tanta curiosità nel pubblico italiano e successivamente mondiale. Lei è suor Cristina Scuccia, la vincitrice della scorsa edizione del talent di Rai 2 divenuta poi un fenomeno planetario. Il ruolo di suora che tanto sembrava cozzare con la partecipazione ad un programma televisivo come concorrente è invece diventato motivo di sorpresa all’ascolto di una voce che ha lasciato tutti estasiati. Ma il percorso che l’ha portata alla vittoria di The Voice e successivamente al successo anche fuori da esso è stato caratterizzato da numerose critiche e perplessità, spesso anche da grandi nomi della musica mondiale. A destare scalpore è in particolare l’interpretazione della canzone di MadonnaLike a Virgin“, accostamento che dalla grande cantante viene ritenuto eccessivo e criticato tramite un twitter.

Suor Cristina Scuccia: la passione per la musica ma la fede prima di tutto

Ma questo grande successo, che suscita invece l’approvazione di nomi come Alicia Keys e Whoopi Goldberg, ha spaventato non poco suor Cristina, che ad un’intervista rilasciata a Verissimo dichiara come, soprattutto all’inizio, ciò le abbia impedito di vivere la sua semplice e normale vita da donna devota a Dio. Eppure la passione per la musica l’ha accompagnata sin da piccolissima, ed è proprio tale passione ad averla portata a partecipare ad un musical in cui, interpretando proprio una suora, ha ricevuto la “chiamata” dal Signore. E nulla, né il successo né la fama, è per lei più importante della fede, ed è per questo che dichiara che quando la sua popolarità comincerà a scemare continuerà semplicemente a vivere la sua vita, perché: “La mia vocazione è al centro di tutto, non potrei tradire l’alleanza eterna che ho stretto con Dio per la musica, perché è lui che me l’ha donata”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top