Connect with us

Striscia la notizia

Striscia la Notizia, Brumotti e la sua troupe aggrediti e rapinati

Brumotti e la sua troupe aggrediti e rapinatiTroupe di Striscia la Notizia aggredita e rapinata in un parco a Bologna

Durante la realizzazione di un servizio sullo spaccio di droga, l’inviato Vittorio Brumotti è stato aggredito e rapinato insieme alla sua troupe di Striscia la Notizia. Il tutto è avvenuto nel parco della Montagnola di Bologna. Vittorio Brumotti fingendosi un cliente, ha filmato insieme a due cameraman alcune cessioni di droga. A quel punto, Brumotti ha confessato chi fosse denunciando l’accaduto tramite un megafono. E’ stato proprio in quel momento che un gruppo formato da dieci stranieri lo hanno affrontato, sottraendogli le telecamere. Subito dopo l’aggressione, gli stranieri si sono allontanati con estrema velocità, riuscendo così a far perdere le loro tracce. Nell’ultimo periodo, nel giardino pubblico sono stati molti i casi di spaccio di droga, soprattutto da parte di stranieri con precedenti di polizia.

L’intervento dei Carabinieri della Compagnia Bologna

Dopo l’aggressione sono intervenuti tempestivamente  i Carabinieri della Compagnia Bologna. Durante il blitz terminato all’alba, sono stati sequestrati 119 grammi di marijuana. Ad essere stati arrestati per spaccio di droga, sono stati cinque africani disoccupati e senza fissa dimora. Tra questi, uno era minorenne. Intanto, durante l’aggressione anche un italiano è rimasto coinvolto, cercando di avvisare la troupe di Striscia la Notizia che stava provocando gli spacciatori. La procura ha rilasciato uno degli africani, mentre gli altri sono ancora in camera di sicurezza.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Striscia la notizia

Post Popolari

Scelti per voi

To Top