Connect with us

Striscia la notizia

Striscia shock contro Flavio Insinna: “Incita alla violenza anti-femminile”

Striscia contro Flavio InsinnaStriscia la Notizia contro Flavio Insinna: l’accusa di incitare alla violenza sulle donne

Continua la guerra di Striscia la Notizia contro Flavio Insinna. Nella puntata di oggi, giovedì 25 maggio, il Tg satirico di Antonio Ricci ha mosso nuove accuse contro l’ex conduttore di Affari Tuoi. In un lungo servizio sono stati letti degli stralci della biografia dello showman romano uscita alcuni anni fa. Un capitolo di quel libro fu dedicato ad un’infermiera dell’ospedale in cui era degente suo padre. Costei, a suo tempo, gli impedì di fare visita all’amato genitore, in nome delle regole secondo cui i familiari possono entrare solo a due a due. Il conduttore, nei paragrafi citati da Striscia, sognerebbe di farle del male. Sempre secondo il varietà di Canale5, Insinna avrebbe scritto di desiderare di brutalizzarla fino a spaccarle il naso. Guarda caso, sottolinea lo show, anche l’operatore sanitario destinatario di quelle parole è stata ingiuriata per la sua altezza. Un’analogia chiarissima con la concorrente valdostana che Flavio avrebbe mostrato di non apprezzare nel gioco dei pacchi.

Flavio Insinna e l’accusa di Striscia: “Ha usato parole grondanti di violenza anti-femminile”

Insinna ancora nel mirino di Striscia la Notizia. Nella puntata dello show condotto da Ficarra e Picone del 25 maggio, è stato mostrato un servizio in cui si proverebbe il lato oscuro di Flavio. Il romano, secondo il varietà di Ricci, avrebbe scritto “parole grondanti violenza anti-femminile”. Nel video in questione sono stati letti alcuni stralci della sua biografia, Neanche con un morso all’orecchio, edita da Mondadori. Ebbene, quelle frasi secondo il tg satirico “illuminano sulla forma mentis” dello showman di Rai1. “Ce l’hai un padre?… Rispondi brutta nana str0n.a!”. Il riferimento è ad un’infermiera dell’ospedale in cui suo padre era ricoverato e la quale gli avrebbe impedito di fargli visita in nome del regolamento. “Se domani incontro di nuovo la bassetta str0n.a con gli occhiali le offro un caffè e provo a parlarle con calma. E poi le spacco il naso sul bancone del bar”.

Striscia contro Insinna: tapiro d’oro alla concorrente valdostana

Nei giorni scorsi Striscia la Notizia ha mostrato dei fuori onda di Affari Tuoi in cui il conduttore parrebbe ingiuriare una concorrente valdostana. La donna sarebbe stata definita con epiteti tipo “nana di me..a” ecc ecc. È partita da lì la campagna anti-Insinna del Tg satirico di Canale5. Secondo il varietà di Ricci, Flavio avrebbe due facce: una (quella pubblica) in cui farebbe il paladino della gente e un’altra in cui detesterebbe le donne, in particolar modo quelle di piccola statura; a tal punto da immaginare di far loro del male. Valerio Staffelli è andato a casa della signora in questione per consegnarle un tapiro d’oro. Costei, comprensibilmente shoccata per le parole con cui è stata etichettata, ha detto di stare meditando di intraprendere un’azione legale contro chi quelle frasi le ha pronunciate.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Striscia la notizia

Post Popolari

Scelti per voi

To Top